Rende, Parklife fa il bis: venerdì 2 giugno il secondo appuntamento della quinta edizione

Grazie al successo ottenuto nel primo appuntamento – tenutosi il 29, 30 aprile e 1 maggio al Parco fluviale Commenda di Rende Torrente Surdo – quest’anno Parklife fa il bis e propone un secondo rendez-vous per la quinta edizione della manifestazione.

Il format ideato per ridare nuova vita ai parchi pubblici quest’anno oltre a moltiplicare gli appuntamenti diventa itinerante. Venerdì 2 giugno, dalle ore 11 fino alle ore 21, sarà infatti il Parco Fluviale – Torrente Emoli a Quattromiglia di Rende ad ospitare il secondo appuntamento di Parklife.

Gli ingredienti principali di questo secondo appuntamento saranno gli stessi: buona musica, sano divertimento ed il piacere di vivere un evento all’aria aperta. Per l’occasione verranno allestiti due palchi, il mercatino vintage Arts&Craft ed un’area pic-nic, arricchita dalla presenza di postazioni food&drink.

Sul palco principale si alterneranno numerosi Dj della techno music – DJ Ares, Caos Modulation, DJ Vincenzo Nac, DJ Antonio d’Africa e DJ Francesco Lucia. La selezione musicale del secondo palco sarà variegata grazie ad una rotazione che vedrà presenti Mujina Crew con la loro Reggae Dancehall, DJ Kero’ per la Hip Hop & Black Music, Be Alternative Rock Ska e e altri dj del territorio.

L’intera manifestazione è organizzata e promossa da Be-Alternative Eventi e Wish Eventi e si realizzerà anche grazie al patrocinio del Comune di Rende, al sostegno dell’Assessorato agli eventi e alle attività produttive del Comune di Rende – e alla partecipazione del social partner Linea Verde Droga, servizio di accoglienza telefonica voluto e finanziato dalla Regione Calabria – Dipartimento 13 Tutela della Salute e Politiche Sanitarie che risponde al numero verde anonimo e gratuito 800-019899 e offre ascolto, consulenza, orientamento, informazioni sulle problematiche legate agli stati di dipendenza patologica.