Calendario e Cultura lametina: il 2021 all’insegna del nostro dialetto

LAMEZIA TERME – La casa editrice Grafichéditore di Antonio Perri è lieta di annunciare la presentazione di un calendario dialettale (anno 2021) giorno 16 settembre alle ore 18.30 nel salone laboratoriale del suo stabile (in via del Progresso, 200 – Lamezia Terme).
“Il dialetto è come i nostri sogni, qualcosa di remoto e di rivelatore; è sia la testimonianza più viva della nostra storia che l’espressione della fantasia”, soleva dire Federico Fellini. Animato da questo spirito esplorativo, il professore Francesco Polopoli ha inteso accompagnare i mesi del futuro anno che verrà tra notizie storiche e riflessioni linguistiche, nel mezzo di preziosi scorci paesaggistici, curati dallo staff editoriale suesposto per questo originale lavoro di condivisione.
«C’è un bisogno di raccontare le nostre radici – dicono Nella Fragale e Francesco Polopoli – che abbiamo deciso di calendarizzare all’ordine del giorno attraverso la creazione di un calendario che, altrove, c’è con quella straordinaria funzione di animare il futuro di memoria». Del resto l’educazione alla cittadinanza linguistica è una carta d’identità sociale cui, per anagrafe materna, siamo chiamati tutti per alimentarla. L’evento è aperto alla cittadinanza con la straordinaria presenza degli Amministratori della nostra Città. In Comune tra cultura e gestione della cosa pubblica: un battesimo di cura e attenzione attraverso cui passa il seme di quanto può rendere sempre più bello il volto della nostra terra.