“Quando c’era lui. La memoria del fascismo, tra storie trascurate e idiozie dure a morire”: presentazione dei libri di Carlo Spartaco Capogreco e Francesco Filippi a Cosenza

COSENZA – “Quando c’era lui. La memoria del fascismo, tra storie trascurate e idiozie dure a morire”. E’ il tema dell’incontro che si terrà giovedì 23 maggio, alle 18, nella sala refettorio del chiostro di San Domenico in piazza Campanella a Cosenza.
Il dibattito è stato organizzato in occasione della ristampa del saggio di Carlo Spartaco Capogreco “I tempi del duce. Internamento civile nell’Italia fascista (1940-1943)” (Einaudi) e della pubblicazione del nuovo saggio di Francesco Filippi “Mussolini ha fatto anche cose buone. Le idiozie che ancora circolano sul fascismo” (Bollati Borighieri).
La presentazione a cura dell’associazione Civica Amica, della Fondazione Ferramonti, delle associazioni Casco, Cossa, Aurora in collaborazione con l’Università della Calabria.
Introdotto dalla presidente di Civica Amica, Gilda De Caro, il dibattito sarà moderato da Anna Longo, vicecaporedattore cultura del Gr Rai.
Prevista la presenza degli autori Francesco Filippi e Carlo Spartaco Capogreco.