Marcegaglia: “Dalla fase di studio si passi alla fase concreta della riforma fiscale”.

– “Dalla fase di studio si passi alla fase concreta e operativa sulla riforma fiscale”. Lo ha detto il presidente di , Emma Marcegaglia, intervenendo al convegno dei Giovani imprenditori, riferendosi anche all’intervento del ministro dell’, Giulio .

Serve una riforma fiscale che abbassi le tasse su chi tiene in piedi questo Paese, i lavoratori e le imprese – ha detto -, questo si può fare ma è necessario spostare il peso sulle cose, agendo sulle aliquote Iva”.

“Bisogna dare più centralità al contratto aziendale perché é in azienda che si può fare lo scambio tra flessibilità e maggiore salario”. “Un tema fondamentale – ha proseguito – è quello dell’esigibilità dei contratti: ci deve essere un accordo che dice che se un’azienda concorda con chi rappresenta la maggioranza dei lavoratori un contratto, questo deve valere per tutti. Non è possibile che chi non lo firma, il giorno dopo faccia sciopero. Abbiamo una nostra proposta, chiameremo i sindacati a discutere nei prossimi giorni. Puntiamo – ha concluso – ad un accordo interconfederale che ci metta tutti insieme, per fissare regole che valgano tutti i giorni”.