domenica, Luglio 21, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

La “Tomba di Cerbero” è una sorprendente scoperta a Napoli

Aggiornato a · lettura:

Nell’ambito del programma “Completamento e adeguamento del sistema idrico dell’area Flegrio Domitiana”, attuato da Acqua Campania SpA nel comune italiano di Giuliano in Campania, in provincia di Napoli, È stata rinvenuta una tomba eccezionale, integra e in ottimo stato di conservazione. Questa scoperta è stata fatta grazie ad un precedente studio archeologico in questa zona, dove si concentrano numerose sepolture, effettuato dall’archeologa Simona Formula, di Vigilanza sull’Area Metropolitana di Napoli.

per saperne di più

Cerbero, il cane brutale che custodiva gli inferi

Leggi l’articolo

Il cimitero si trova al confine del cimitero, che inizialmente gli archeologi pensavano fosse la parte superiore di un muro costruito opera incerta (antica tecnica costruttiva romana che utilizza pietre tagliate irregolarmente e posizionate in modo casuale). Ma la realtà era diversa. Quello che sembrava un muro si rivelò in realtà la facciata di una tomba Una stanza enorme, sigillata con una lastra di tufo.

Fotografia dell'ingresso della tomba recentemente scoperta a Giuliano in Campania.

Fotografia dell’ingresso della tomba recentemente scoperta a Giuliano in Campania.

Fotografia dell’ingresso della tomba recentemente scoperta a Giuliano in Campania.

Soprintendenza Archeologia Arti e il bellissimo Paesaggio dell’area Metropolitana di Napoli

Ben conservato ed integro

Il primo ad entrare nella tomba è stato il Soprintendente alle Belle Arti dell’Area Metropolitana di Napoli, Mariano Nuzzo, il quale ha dichiarato che “l’emozione suscitata dal privilegio di una simile scoperta è indescrivibile. Zona GiulianoDopo anni passati a dimenticare… Alla fine recupera importanti reliquie Il suo glorioso passato, che sarà preservato e tutelato grazie allo sforzo congiunto.

“Le emozioni suscitate dal privilegio di una simile scoperta sono indescrivibili”, ha dichiarato il Sovrintendente Mariano Nuzzo.

All'interno della tomba si può ammirare un affresco raffigurante due ittiocentauri, creature mitiche con torso umano, zampe di cavallo e coda di pesce.

All’interno della tomba si può ammirare un affresco raffigurante due ittiocentauri, creature mitiche con torso umano, zampe di cavallo e coda di pesce.

All’interno della tomba si può ammirare un affresco raffigurante due ittiocentauri, creature mitiche con torso umano, zampe di cavallo e coda di pesce.

Soprintendenza Archeologia Arti e il bellissimo Paesaggio dell’area Metropolitana di Napoli

L’interno della tomba, che era in ottime condizioni, mostra il soffitto e le pareti dipinti Scene mitologiche in cui compaiono ittiocentauri (Creature mitiche che sono metà uomo, metà cavallo e con la coda di pesce) portano un clepios (un grande scudo circolare usato dai Greci e dai Romani), mentre due piccoli amorini li guardano.


READ  Zelenskyj licenzia il secondo in comando delle forze armate ucraine
Ciriaco Capone
Ciriaco Capone
"Creatore. Amante dei social media hipster. Appassionato di web. Appassionato fanatico dell'alcol."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles