martedì, Luglio 23, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

L’economia di Taylor Swift crolla in Europa

[Estamos en WhatsApp. Empieza a seguirnos ahora]

I fan di Taylor Swift non stanno solo aspettando le date dell’Eras ​​Tour. Uno dei massimi economisti europei sa bene che il cantante trascorrerà l’estate volando tra gli stadi europei.

Philip Lane, capo economista della Banca Centrale Europea, stava pensando alla pop star quando è intervenuto lunedì a un evento. Un intervistatore gli ha chiesto del rischio di un peggioramento dell’inflazione persistente nel settore dei servizi, soprattutto mentre l’Europa si avvia verso un’estate particolarmente impegnativa con le Olimpiadi di Parigi e il Campionato europeo di calcio 2024 in Germania.

“Beh, questo è molto interessante”, ha detto. In questo evento. “Ho potuto dire tutto questo senza menzionare Taylor Swift.”

Swift sarà in tournée in Europa quest’estate, attirando centinaia di migliaia di persone com Spendono in biglietti aerei, alberghi, ristoranti e braccialetti dell’amicizia. Venerdì ha tenuto il primo dei suoi otto concerti allo stadio di Wembley a Londra. Si prevede che agli spettacoli nella capitale britannica parteciperanno circa 700.000 persone. Gli analisti stanno discutendo sull’impronta economica che lascerà.

Gli economisti americani sanno che l’IRAS è… Tour de force economico. Mentre i consumatori bramano concerti, pasti, vacanze e altre esperienze di intrattenimento che si sono persi durante i blocchi dovuti alla pandemia, una società ha stimato che il tour potrebbe generare 4,6 miliardi di dollari solo nel Nord America in spese per biglietti, merchandise e viaggi.

Le banche centrali sono giustificate nell’analizzare i potenziali effetti inflazionistici dell’arrivo di una star globale: nel maggio dello scorso anno, quando Beyoncé diede il via al suo Renaissance World Tour a Stoccolma, un economista attribuì l’impennata dei dati sull’inflazione al concerto della cantante perché i fan avevano viaggiato . Da lontano per assistere alla prima.

READ  James Gunn ha confermato che David Korensweet è il nuovo Superman nell'universo dei DC Studios

Le banche centrali europee hanno iniziato a tagliare i tassi di interesse – o sono sul punto di farlo – poiché l’inflazione ha rallentato significativamente nell’ultimo anno, il che mette in prospettiva i loro obiettivi del 2%. Ma permangono le preoccupazioni che le pressioni inflazionistiche non siano state ancora eliminate perché gli aumenti dei prezzi dei servizi, compresi alberghi e ristoranti, sono superiori al previsto.

La richiesta di camere d’albergo e di voli in tutta Europa richiesti dal tour del cantante potrebbe causare un aumento dei prezzi che potrebbe influenzare il tasso di inflazione in ciascun paese. I banchieri centrali sono sensibili anche ai più piccoli cambiamenti nei dati, cercando di distinguere tra effetti una tantum e quelli che durano più a lungo. Se temono che l’inflazione non stia rallentando come previsto, possono rinviare il taglio dei tassi di interesse.

“Tutte queste piccole stranezze avranno molta importanza”, ha affermato Lucas Krishan, stratega di TD Securities a Londra. Possono “mascherare le banche centrali quando prendono queste decisioni”.

Il tasso di inflazione del Portogallo è accelerato lo scorso mese, in parte perché i prezzi degli hotel a Lisbona sono aumentati “come risultato di un importante evento culturale”, ha detto l’ufficio statistico del paese. Swift si è esibito a Lisbona il 24 e 25 maggio.

L’impatto di eventi come il tour di Swift sull’inflazione può essere mitigato dalla capacità degli economisti di un paese di prevedere l’impatto dei suoi concerti, in modo che i dati non sorprendano gli investitori. I funzionari della BCE hanno affermato che la strada verso un’inflazione al 2% sarà “accidentata” e che una stagione turistica relativamente forte era già stata presa in considerazione nelle loro previsioni.

READ  Pulp annuncia la sua proiezione in Argentina

Ma Krishan ha detto che è probabile che i concerti di Swift in agosto, quando il tour tornerà a Londra, potrebbero gonfiare ulteriormente i servizi nel Regno Unito, soprattutto perché una delle date del suo tour potrebbe coincidere con il giorno in cui l’agenzia nazionale di statistica registra i dati sui prezzi. Se i prezzi degli hotel seguissero il modello stabilito a Liverpool questo mese, l’inflazione dei servizi potrebbe aumentare fino a 0,3 punti percentuali. Krishan ha affermato che i dati sull’inflazione per agosto superiori alle attese potrebbero incoraggiare i funzionari della Banca d’Inghilterra a non tagliare i tassi di interesse a settembre.

Altri analisti dubitano della capacità di SWIFT di creare un impatto sismico riflesso nelle statistiche nazionali.

“È improbabile che Taylor Swift influenzi la politica della banca centrale. È improbabile che influenzi la politica del governo”, ha affermato George Moran, economista della Nomura Bank. “Non credo che fare affidamento sui partiti stellari sia un’opzione sostenibile per la crescita di qualsiasi paese”.

“L’impatto sarà più locale che macroeconomico”, ha affermato Moran. “Taylor Swift è chiaramente un fenomeno enorme e nelle aree che visita sta creando un grande fermento nel settore dell’ospitalità”.

Ish Nelson Un corrispondente con sede a Londra che copre notizie di economia e affari per il New York Times. Altro da Ish Nelson


Chiara Pisano
Chiara Pisano
"Drogato televisivo certificato. Ninja zombi esasperatamente umile. Sostenitore del caffè. Esperto del Web. Risolutore di problemi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles