Crotone, Aeroporto Sant’Anna: i sindaci confermano volontà di sottoscrivere accordo

CROTONE – Hanno confermato di voler sottoscrivere un accordo quadro ed un protocollo che rappresentino gli intendimenti dei comuni in funzione del sostegno alle azioni di avvio e prosecuzione stabile e pluriennale delle attività volative gestite da Sacal quale concessionaria della gestione trentennale dello scalo. È emerso ieri pomeriggio in un incontro voluto dal sindaco Ugo Pugliese sulla tematica dell’aeroporto di Crotone con i sindaci della provincia al quale ha partecipato anche l’assessore Salvatore De Luca e la consigliera regionale Flora Sculco.

Massimo impegno delle realtà territoriali per l’aeroporto ma allo stesso tempo certezze da parte di Sacal, a fronte degli investimenti che si andranno a compiere, della effettiva attività volativa permanente sullo scalo pitagorico. Il tavolo di ieri ha fatto proprio il pensiero del sindaco Pugliese che si è tradotto nella esemplificativa frase: “pagare moneta, vedere cammello”. I sindaci, che stanno anche quantificando l’aspetto economico rispetto agli impegni che andranno ad assumere, procedono sulla strada tracciata in attesa anche di conferme ufficiali da parte di Sacal della ripresa dei voli su Crotone già annunciata da Ryanair.