Fratelli D’Italia Lamezia: «Subito al voto. Consiglio e sindaco non adeguati»

I sorrisi irresponsabili del centro sinistra e la querelle sulle quindici firme per votare il bilancio e procedere allo scioglimento del consiglio hanno aggiunto orrore all’orrore. Lamezia è divenuta la nuova Sagunto, divorata dalla crisi e circondata da macerie, ha davanti solo una via d’uscita, per dimenticare tutti i compagni del viaggio diretto agli inferi.