La Conferenza dei capigruppo decide le date delle prossime sedute del Consiglio comunale

francesco_grandinetti

In data 8 gennaio, su convocazione del Presidente Francesco Grandinetti, si è riunita la conferenza dei capigruppo con la presenza di Giuseppe Petronio per il PD, Carlo Aiello per Lamezia Indipendente, Mario Benincasa per il gruppo Grandinetti per il Lametino, Antonello Sdanganelli per Progetto Lamezia, Armando Chirumbolo per Forza Italia, Massimo Cristiano per il Gruppo Misto. Nel corso della riunione il Presidente ha tracciato la “road map” dei prossimi consigli comunali che hanno visto l’adesione della maggioranza dei capigruppo presenti.
Si inizia con il primo Consiglio comunale fissato per giorno 13 alle ore 9,30 in prima convocazione e giorno 15 alle ore 15 in seconda convocazione con all’ordine del giorno i debiti fuori bilancio. Con questo consiglio si vuole mantenere l’impegno di portare a delibera tutti i debiti fuori bilancio, man mano che la giunta li approva, senza perdita di tempo alcuna e per venire incontro alle esigenze dei cittadini creditori. Il secondo Consiglio comunale è quello sull’adozione del PSC (Piano strutturale comunale) fissato per il 27 Gennaio alle ore 9,00 direttamente in seconda convocazione essendo già un aggiornamento di quello in cui si è approvato il maxiemendamento. Anche in questo caso il PSC sarà portato in aula, come promesso, entro la fine di Gennaio così come già fatto per il Piano spiaggia nel mese di Dicembre. Tale decisione non è stata condivisa da tutti i partecipanti alla conferenza dei capigruppo, infatti il consigliere Cristiano ha votato contro e il consigliere Chirumbolo si è astenuto in attesa di consultare il gruppo. E’ stata anche fissata la data della seduta per discutere sulla problematica Icom, richiesta dal consigliere Nicola Mastroianni ed accettata in prima istanza dal Presidente Grandinetti, per il 5 Febbraio in prima convocazione e 6 Febbraio in seconda convocazione con orari da stabilire.