Spazio Domenico Romeo: A Reggio Calabria andrà in scena il corso “Crime Analisy (Dalla scena del crimine all’analisi dei casi)”

L’alta criminologia atterra, finalmente, a Reggio Calabria il 25 ed il 26 maggio prossimo venturo attraverso il corso avanzato di due giorni “Crime Analisy (dalla scena del crimine all’analisi dei casi). I fenomeni criminali, da sempre hanno interessato l’opinione pubblica, purtroppo alimentati da un mediatico spesso nemico della scienza. Al fine di avere un’adeguata conoscenza dei siffatti fenomeni criminali, è necessario garantire tutti gli aspetti etici scientifici e metodologici in un ambito molto richiesto, appassionante ed in continua evoluzione. Per scelta, il Corso Full Immersion alterna la formazione teorica a quella pratica, attraverso la partecipazione attiva da parte dei corsisti. Sotto la guida dell’impeccabile Direzione scientifica del prof. Sergio Caruso, il corso presenta docenti di certificata competenza professionale e scientifica che si relazioneranno attraverso l’approccio multidisciplinare integrato e lo studio di casi pratici.
Argomenti trattati.
•Family Murder (parenticidio).
•Violenza di genere, femminicidio, violenza sessuale, stalking.
•Elementi di diritto penale.
•Terrorismo e radicalizzazione.
•Dinamiche settarie (sette sataniche).
•Serial Killer: analisi di casi e profiling (il dottor Salvatore Panaro ed il SAPPE TEAM, con documentazione alla mano, tratterà del caso del serial killer calabrese Francesco Passalacqua, serial killer in Calabria sconosciuto a molti studiosi della materia).
• Analisi della Comunicazione non verbale e segnali rilevatori della menzogna (tra i docenti la dottoressa Graziella Mazza Psicoterapeuta Presidente Master Criminologia Calabria)
•Parafilie: pedofilia e sessuologia forense.
•Cold case: i delitti irrisolti (il criminologo Domenico Romeo parlera’ di casi irrisolti e riaperti. Come nascono, quali sono le motivazioni legali, i presupposti giuridici, le tecniche scientifiche correlate alle strategie investigative. Verrà adoperato un approccio diretto, attraverso la visione di immagini di vittime sulla scena del crimine, con conseguente spiegazione capillare del perchè si e’ trattato di omicidio e cosa ha fatto scaturire la riapertura del caso).
Il corso è rivolto ad operatori del settore giudiziario, investigatori, avvocati, medici, psicologi, giornalisti, operatori delle Forze dell’Ordine, operatori sanitari (in particolare 118 e affini), infermieri forensi, operatori del sociale, studenti universitari dei corsi di laurea affini, volontari. Il corso è organizzato dal Master di Criminologia della Calabria, con il patrocinio dell’Accademia Europea Studi Penitenziari. Per partecipare il corsista dovrà inviare una mail di richiesta iscrizione con i propri dati anagrafici ,oppure tramite compilazione modulo con estremi versamento
Corsocrime@libero.it
Direzione Scientifica: prof. Sergio Caruso.
La Direzione organizzativa è affidata alle seguenti figure: signor Franco Denisi, dottor Salvatore Panaro (349 5283906), dottoressa Mariagiovanna Ursida, dotteressa Francesca Denisi (348 9312895), dottoressa Roberta Lombardo (347 8228526).

Domenico Romeo