Calciomercato – Affare Sanchez, Inter in pole! Offerta Barca impresentabile per i Pozzo

MILANO – Alexis è vicinissimo all’ per una questione di offerte giunte alla famiglia Pozzo, infatti sembra proprio che quella nerazzurra sia la migliore presentata per il genio cileno. Dal quotidiano spagnolo Marca si apprende che il ha offerto ‘soltanto’ 22 milioni di euro per avere il cartellino di Sanchez, e nessuna contropartita tecnica, dunque la proposta del prestito di sembra essere una bufala. Per questo Gianpaolo Pozzo è intervenuto ieri sera con un comunicato deciso, nel quale non usa mezzi termini nel definite l’offerta spagnola totalmente inadeguata. Tirando le somme, dunque, e basandoci sulle voci che circolano in merito all’offerta del’Inter, risulta ora chiaro perchè da corso Vittorio Emanuele non si siano preoccupati più di tanto di quello che stava accadendo fra Barcellona e .

Segno che anche la nostra ipotesi sulla presunta alleanza fra blaugrana e nerazzurri per arrivare tranquilli ai rispettivi e reali obiettivi, Rossi e Sanchez per essere precisi, non era del tutto campata in aria. In sostanza i 15 milioni più a titolo definitivo e la comproprietà di , con la possibilità del prestito d ,  offerti da Massimo , rappresentano il piatto più ghiotto finto alla tavola della proprietà friulana. A questo punto, a meno di un improvviso inserimento di altri club ad alzare la posta, gli uomini di corso Vittorio Emanuele potrebbero anche attendere prima di alzare l’asticella dell’offerta che circolava oggi ed arrivare ai 20 milioni cash tondi tondi. In fondo, il ninho maravilla vuole vestire una maglia prestigiosa e i Pozzo prima o poi dovranno arrendersi all’offerta nerazzurra.