La Vigor mette a segno tre gol

Vigor Lamezia – Melfi 3 – 1

Ritrova il successo la Vigor Lamezia dopo quattro turni durante i quali si erano raccolti appena due punti. Il mister Costantino schiera un 4-2-3-1, di contro Rodolfi mette in atto un 4-3-3. La gara non parte molto bene per la Vigor che subisce il gioco di un giovane Melfi. Infatti nei primi minuti il Melfi mette paura ai lametini che non riesceno a far gioco. Ma nonostante tutto è proprio la Vigor a mettere a segno il primo gol, al 17’ con un calcio di punizione di Mangiapane. Ma il Melfi non demorde e al 29’ Viola su rigore riporta la gara sul pari. I lametini capiscono l’importanza di chiudere il primo tempo in vantaggio, e allo scadere è di nuovo Mangiapane, sempre su calcio di punizione, a segnare il gol del vantaggio. Inizia il secondo tempo e già al 1’ la Vigor chiude la partita con un gol di Mancosu. Al 44’ viene espulso il difensore Fiorucci su segnalazione dell’assistente dell’arbitro.Quella di ieri è stata un ottima vittoria per la Vigor che guadagna terreno sul Catanzaro e sull’Aquila.