Negli undici Biancoverdi D’Amico giocherà dietro le punte. Novelli deve scegliere sugli esterni tra Rapisarda, Malerba e Rondinelli

A conti fatti, quindi, la rosa risulta ora composta da 30 calciatori. Di questi hanno esordito in campionato in 23. Non hanno ancora assaporato la gioia del debutto il terzo portiere Mercuri, i giovani difensori De Martino e Pirelli, il centrocampista eterno infortunato Rossini, l’attaccante under Passafaro e naturalmente Catalano e Tozzi. Lo stakanovista è Domenico Marchetti con 20 presenze, quanto le giornate di campionato, tutte da titolare. Il calciatore che ha disputato meno incontri è Giovanni Gona con appena 9′. Il bomber è Domenico Zampaglione con 7 reti, seguito a ruota da Stefano Del Sante con 6.
Oggi la squadra terrà la seduta di rifinitura al “Rocco Riga” di Sant’Eufemia. Al termine, l’allenatore presenterà il match con il Cosenza valido per la quarta di ritorno.

L’ARBITRO. Dirigerà l’incontro Alessandro Greco di Lecce, assistito da Luigi Lanotte e Salvatore Stasi, entrambi di Barletta. Il fischietto salentino in questa stagione ha collezionato 11 gettoni: uno di Coppa Italia Lega Pro (Renate-Como), un altro del campionato Primavera (Novara-Genoa), quattro di Prima e cinque di Seconda Divisione. L’ultima partita diretta risale a tre settimane fa, Rimini-Bassano (0-1). (Gazzetta del Sud – A.pe.)