Aprile 25, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un improvviso cambiamento del tempo con venti a 100 km/h ha causato il panico in Italia

Un improvviso cambiamento del tempo con venti a 100 km/h ha causato il panico in Italia

Cervinia va nel panico in poltrona

Sciatori a Cervinia, Italia, Giovedì pomeriggio ci sono stati momenti di tensione quando raffiche fino a 100 km/h hanno provocato pericolose oscillazioni. Sedia Creta.

Si trovano piste da sci Breuil-CerviniaUna parte del comune di Valtournenche, in Valle d'Aosta, ha vissuto scene terrificanti riprese in un video e poi diffuso sui social network, dove si vedevano sedie oscillare violentemente sotto la forza del vento. Brusco peggioramento delle condizioni atmosferiche.

Fortunatamente, grazie al tempestivo intervento del personale e all’immediata chiusura della struttura, Non sono stati segnalati effetti gravi Per chi usa queste sedie.

Secondo i resoconti locali, la neve che ricopriva la zona giovedì mattina è stata improvvisamente sollevata da venti estremamente forti. La velocità è aumentata da 20-30 km/h a 110 km/h in pochi minuti.

L’implementazione di procedure rigorose ha consentito un’evacuazione sicura in condizioni avverse

Cervino Spa, la società incaricata della gestione della sedia, ha affermato che un altro aumento della velocità del vento è stato segnalato durante l'evacuazione della linea, effettuata seguendo rigide procedure di sicurezza. Nonostante questa ulteriore sfida, hanno assicurato che tutte le persone colpite raggiungessero incolumi la loro destinazione.

I forti venti hanno compromesso anche il normale funzionamento degli altri mezzi di sollevamento della zona., Funivia Breuil-Cervinia – Plan Maison e dintorni, provocando depressione. Cervino Spa ha evidenziato la professionalità e la rapidità di intervento del proprio personale, che ha consentito l'evacuazione in sicurezza di tutte le linee interessate.

La zona era già stata colpita da abbondanti nevicate giovedì mattina, costringendo la seggiovia a chiudere, ma successivamente è stata riaperta.

READ  L'Italia ha smesso di usare le mascherine all'esterno

Il comune di Breuil-Cervinia in Valle d'Aosta si trova a oltre 2.000 metri sul livello del mare e a circa due ore di macchina da Milano. Negli anni '70 le sue pendici si riempirono di complessi di cemento con centinaia di posti letto, ma dispone anche di alberghi a cinque stelle. La stagione invernale inizia dai primi di ottobre e si protrae fino a maggio, offrendo a grandi e piccini la possibilità di godersi vacanze e brevi gite in un ambiente che comprende 322 chilometri dedicati allo sci e allo snowboard e 51 impianti di risalita. a diverse altezze.