Febbraio 28, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

6 anziani sono morti in un incendio in un appartamento in Italia

6 anziani sono morti in un incendio in un appartamento in Italia

00:01

Un cortocircuito potrebbe aver scatenato un incendio in una casa di riposo nel nord Italia, uccidendo sei anziani e trasferendone 80 negli ospedali della zona.

Secondo la rete italiana Roy News, i morti includevano cinque donne e un uomo, tutti di età compresa tra i 69 e gli 85 anni. Quattro di loro sono morti per inalazione di fumo e due sono morti per gravi ustioni. Più di 80 persone sono rimaste ferite, la maggior parte per avvelenamento, di cui tre in condizioni critiche.

Le squadre di soccorso hanno detto che la situazione era “estremamente complicata per la presenza di fumo” e che la struttura era diventata parzialmente inagibile, quindi alcuni ospiti erano stati spostati in un’altra parte dell’edificio.

In risposta all’emergenza, una decina di ambulanze, autopompe e un carro funebre erano di stanza nei pressi dell’edificio. Sul luogo dell’incidente si è recato il sindaco della città, Giuseppe Sala. “Si ritiene che l’incendio sia iniziato in una stanza in cui due occupanti sono stati carbonizzati a morte”, ha detto.

C’è un’indagine aperta per determinare la causa dell’incendio e “l’ipotesi più probabile è un corto circuito”, ha detto all’AFP l’alto funzionario nazionale dei vigili del fuoco Luca Cari.

Il centro a tre piani, costruito nel 1920, era una struttura comunale “gestita da un imprenditore privato per molti anni”, ha detto il sindaco.

Le persone anziane con vari gradi di dipendenza vivevano nel campus, ma non necessitavano di cure ospedaliere.

Il presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, ha inviato un messaggio al sindaco di Milano per esprimere la sua “solidarietà ai feriti e ai soccorritori”.

READ  Distruggi i monumenti in Italia sulla nave Maserati

Circa 170 persone sono state evacuate dai servizi di emergenza, che si sono tirate fuori “l’una nelle braccia dell’altra”, ha detto ai giornalisti il ​​​​sindaco di Milano.

I servizi comunali cercano soluzioni per ricollocare decine di sfollati.

“Abbiamo visto persone anziane che si proteggevano il volto con panni bagnati e poi sono state evacuate, alcune in sedia a rotelle, altre in deambulatori”, ha raccontato all’agenzia di stampa ANSA la vicina Lucia, che si è svegliata nella notte con le sirene.

Il premier italiano Giorgia Meloni ha espresso “tutta la sua solidarietà alle persone colpite dall’incendio” e ha espresso “le più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime” in un messaggio su Twitter.

La residenza di Milano è stata duramente colpita durante la prima ondata della pandemia di Covid nella primavera del 2020, con 53 morti, ha riferito il quotidiano Il Corriere della Sera.

UN Un cortocircuito avrebbe scatenato un violento incendio Dentro Casa di riposo a Milan, nord Italia, in cui sono morti Sei adulti anziani e altri 80 sono stati trasferiti negli ospedali della zona.

Uno dei morti, secondo la rete italiana Rai News Cinque donne e un uomo, tutti di età compresa tra i 69 e gli 85 anni. Quattro di loro sono morti per inalazione di fumo e due sono morti per gravi ustioni. Più di 80 persone sono rimaste ferite, la maggior parte per avvelenamento, di cui tre in condizioni critiche.

“La situazione è molto complicata a causa della presenza di fumo”, ha detto la squadra di soccorso L’edificio è diventato in qualche modo inutilizzabile, quindi alcuni degli ospiti sono stati spostati in un’altra parte dell’edificio.

READ  Il Marocco riprende le sue relazioni marittime con Spagna, Francia e Italia

In risposta all’emergenza, una decina di ambulanze, autopompe e un carro funebre erano di stanza nei pressi dell’edificio. Sul luogo dell’incidente si è recato il sindaco della città, Giuseppe Sala. “Si ritiene che l’incendio sia iniziato in una stanza in cui due occupanti sono stati carbonizzati a morte”, ha detto.

Sono in corso indagini aperte per determinare le cause dell’incendio “L’ipotesi più probabile è un corto circuito”, ha detto all’AFP Luca Cari, un alto funzionario nazionale dei vigili del fuoco.

Costruito nel 1920, il centro a tre piani è gestito da una struttura comunale “Per molti anni da un imprenditore privato”, disse il sindaco.

In questo complesso vivevano anziani di vari stadi di dipendenza. Ma le cure ospedaliere non sono necessarie.

Lui Il Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, Ha inviato un messaggio al sindaco di Milano per esprimere la sua “solidarietà ai feriti e ai soccorritori”.

Circa 170 persone sono state evacuate dai servizi di emergenza, che sono state evacuate «Nelle sue mani, una dopo l’altra», ha spiegato ai giornalisti il ​​sindaco di Milano.

Si cercano servizi comunali Soluzioni per il trasferimento di decine di sfollati.

“Abbiamo visto persone anziane che si proteggevano il viso con panni bagnati sono stati evacuati, alcuni su sedia a rotelle, altri su deambulatori”, ha raccontato all’ANSA una vicina di casa, Lucia, che si è svegliata di notte al suono delle sirene.

Lo ha detto il premier italiano Giorgia Meloni “Tutto il loro cordoglio alle persone colpite dall’incendio”. e ha espresso le sue “più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime” in un messaggio su Twitter.

READ  L'Italia vende case a 1 euro: perché?

Questa residenza milanese è stata duramente colpita durante la prima ondata della pandemia di Covid nella primavera del 2020. Secondo Il Corriere della Sera, 53 persone sono morte.