Dicembre 2, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Argomento convincente per la benzina MG ZS alla conquista dell’Europa

MG è tornata nel settore automobilistico per adattarsi ai canoni attuali, e quindi ha introdotto qualcosa che non aveva nulla a che fare con ciò che sapevamo dalla sua mano precedente. Suv elettrici e auto ibride plug-in sono diventati un palcoscenico inconfondibile per il marchio cinese, ma hanno ancora spazio per veicoli a combustione al 100%. Ce lo dimostra la nuova benzina MG ZS, variante del SUV MG che arriva in Spagna con un prezzo di partenza inferiore ai 16.000 euro.

Vale a dire, la febbre dei SUV e altri fattori sono stati responsabili dell’affollamento del mercato con questo telaio, oltre ad aumentarne il prezzo.S. Tuttavia, MG ha saputo offrire un veicolo, a priori, completo e versatile ad un prezzo davvero interessante, a cui bisogna aggiungere un generoso arsenale tecnologico.

Con la sua variante elettrica già in funzione, la MG ZS completa la sua gamma con un’opzione a benzina che vuole affermarsi nel bel mezzo di un’era di transizione.. Per raggiungere questo obiettivo, l’azienda cinese si è posta come risorsa principale un prezzo innaturalmente basso per un suo SUV, ed è qui che risiede il suo clamoroso successo.

Così, la variante Reach arriva con un motore 1.5 VTI da 106 CV regolato da un cambio manuale a cinque marce.. Chi ha bisogno di più potenza può sempre optare per il motore 1.0 T-GDI da 111 CV, azionato sia da un cambio manuale a sei marce, sia da un automatico con lo stesso numero di marce.

Al contrario, i clienti MG ZS possono scegliere tra due finiture, Comfort o Luxury. Nella sua forma più elementare, il comfort, troviamo elementi standard come fari bi-LED, sensore di parcheggio posteriore, assistenza alla partenza in salita, cruise control o allarme antifurto, tra gli altri.

READ  L'acquisto di cibo online continua a crescere ma a un ritmo più lento

Spiccano anche i cerchi da 17 pollici, il sistema di infotainment con schermo da 10,1 pollici, la connettività tramite Apple CarPlay o Android Auto, il Bluetooth e gli specchietti riscaldati.. Il livello di lusso è responsabile dell’aggiunta di sedili riscaldati e rivestiti in pelle, un sistema di navigazione, sei altoparlanti, strumentazione digitale, un tetto apribile panoramico, rilevatore di punti ciechi, cuciture a contrasto, ruote diamantate e fendinebbia.

Ma il picco della benzina MG ZS sta senza dubbio nel suo prezzo. Ovvero che l’azienda cinese ha fissato un prezzo di partenza di 15.950 euro, un numero che mette la nuova ZS a combustione in una posizione molto favorevole.