sabato, Luglio 20, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Finali ATP 2023: Jannik Sinner – Daniil Medvedev

Le semifinali dell’ATP Cup 2023 inizieranno con il duello tra Daniil Medvedev e Jannik Sinner. Una partita senza aspettative, come quella successiva tra Djokovic e Alcaraz, tra due giocatori che possiedono armi simili e sono capaci di giocare ai massimi livelli del tennis. Qui non si può dire che «se giocano tutti e due molto bene, vincerà Federer, perché è il migliore»: tra Medvedev e Sinner la gerarchia è, almeno per il momento, circostanziale. Secondo il livello, non lo stato della forma.

Entrambi sono in grado di giocare in una posizione invulnerabile. È impossibile batterlo e allo stesso tempo pretendere sempre di più dal concorrente. Daniel è già diventato il numero 1 al mondo e Yannick è sulla buona strada per farlo. Quando il russo è a un buon livello, e sembra che lo sia adesso, difficilmente può vincere se non in una battaglia di logoramento, e questa è alla portata di pochi. Ad esempio, Rafael Nadal. La sua mentalità, essendo eccellente, è probabilmente più vulnerabile del suo gioco, ma ciò ha anche a che fare con l’altro lato del campo, l’attacco la cui inesperienza a volte porta a una scarsa capacità di giudizio. In cambio, Yannick giocherà per la squadra, anche se non è stato ancora troppo prevenuto nei confronti degli avversari.

Daniil Medvedev raggiunge le semifinali ed è il numero 3 dell’ATP e Jannik Sinner è il numero 4. Il russo ha vinto 20 titoli ATP e l’italiano, che è cinque anni più giovane di lui, tre, ma finora quest’anno la differenza nei trofei è stato A favore di Danielle è più vicino 5-4. Per quanto riguarda gli scontri diretti, occhio ai dati: Medvedev conduce 6-2, ma nelle ultime due gare, nelle finali di Pechino e Vienna di quest’anno, ha vinto Sinner. Hanno giocato quattro volte quest’anno. Tutti e quattro hanno raggiunto la finale, compresa la 1000 Masters di Indian Wells, e sono 2-2. Non c’è niente di chiaro, tranne che vedremo una grande partita.

READ  Supercoppa spagnola 2023: Real Madrid e Barcellona prendono di mira il 16enne argentino Pristani
Graziana Spina
Graziana Spina
"Estremo appassionato di tv. Appassionato di cibo impenitente. Tipico esperto di birra. Amichevole esperto di internet."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles