Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il malware su iPhone è un problema e la nuova funzionalità di iOS 16 vuole mitigare questa situazione | tecnologia

Apple ha appena rilasciato una nuova funzionalità che mira a migliorare la sicurezza sia su iPhone e iPad, sia sui suoi computer.

Il malware è diventato uno dei principali problemi dei dispositivi mobili e attualmente ne troviamo una varietà. Non riguarda infatti solo le periferiche Android, ma da anni puntano anche sui dispositivi che arrivano dalle mani di quelli di Cupertino.

Nelle ultime settimane, abbiamo visto come sono emersi diversi tipi di malware, incluso il tipo che non discrimina, e quindi, Attacca allo stesso modo sia i telefoni Android che gli iPhone. Questa potrebbe essere stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso per Apple, e ora le batterie sono messe in protezione.

Il modo in cui Apple avrebbe reagito sarebbe stato quello di creare una nuova modalità di utilizzo per i suoi dispositivi mobili. Questa modalità arriverà con la nuova versione di iOS che non è ancora stabile. Sì, stiamo parlando iOS 16 E quello Verrà avviata la modalità di isolamento per proteggersi da qualsiasi tipo di attacco.

Questa nuova modalità diventerà una fonte di protezione molto maggiore rispetto a quelle che abbiamo visto finora, infatti funzionerà radicalmente a livello di utente. infatti , Tra le varie azioni che verranno applicate quando viene attivata questa modalità c’è il fatto che qualsiasi tipo di file è limitato ad eccezione delle foto.

Andiamo, Non sarà possibile ricevere memo vocali o qualsiasi altro tipo di file mentre questa nuova modalità è attivata nell’app Messaggi Apple. Naturalmente, questo non sarà tutto perché nel caso della navigazione ci saranno anche dei cambiamenti. Il cambiamento principale sarebbe bloccare gli elementi JavaScript che potrebbero essere problematici.

READ  Portaltic.-Unity acquisisce Ziva Dynamics, creatore di esseri umani digitali iperrealistici con machine learning

Inoltre, quando l’iPhone è collegato a un file Computer Mac Non riconoscerà la connessione e sarà come se fosse offline. La cosa positiva della nuova modalità di isolamento è che sarà disponibile su molti dispositivi Apple e non solo su iPhone.. Tra i vari dispositivi che saranno disponibili ci sono Mac e iPad.

Al momento funziona solo nella versione beta di iOS 16 Dovremo attendere il rilascio della versione stabile Per testarne il funzionamento E soprattutto, conoscere i limiti del blocco generale delle funzionalità e degli accessi potenzialmente pericolosi.