Settembre 30, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La legislazione sul clima è assolutamente necessaria negli Stati Uniti di fronte alle temperature estreme

La ricercatrice Susan Joy Haswell e Michael E.

Tuttavia, hanno aggiunto, uno sguardo alla mappa del calore nazionale di questa settimana non potrebbe rendere nessuno ottimista sulla crisi climatica, ad eccezione dei più innegabili.

Secondo i dati ufficiali, oltre 100 milioni di americani stanno affrontando un caldo opprimente, quindi “è ora di dare di nuovo l’allarme, ma più forte e con maggiore urgenza”, hanno avvertito in un articolo su The Hill.

Per entrambi gli esperti, il percorso per stabilizzare le temperature al di sotto dei livelli concordati a livello internazionale è terminato.

Secondo Haswell e Mann, uno degli effetti più evidenti del riscaldamento globale è l’aumento del calore estremo, qualcosa che si osserva in tutto il mondo, e le proiezioni sono che peggiorerà solo se i governi non agiranno rapidamente per ridurre le emissioni di gas serra gas e inquinanti.

I ricercatori prevedono che lo stress da calore diventerà più grave a causa della maggiore frequenza, durata, intensità, diffusione geografica e durata delle alte temperature e dell’umidità estrema.

Hanno commentato che l’interruzione del clima porta anche a temperature più elevate che i nostri corpi umani non possono gestire.

Hanno analizzato che il corpo umano si raffredda secernendo il sudore che evapora dalla pelle e si raffredda. Ma quando l’aria è molto calda e umida, ciò non accade e il danno può essere fatale, soprattutto per bambini e anziani.

“Mentre altri disastri causati dai cambiamenti climatici, come gli uragani, sono visivamente più drammatici, il caldo estremo è invisibile e silenzioso, ma molto costoso in termini di vite umane e dollari”.

Negli ultimi 30 anni, l’aumento delle temperature ha causato più morti negli Stati Uniti di uragani e inondazioni messi insieme, secondo i dati ufficiali.

READ  I leader armeni e azeri si incontrano a Bruxelles

D’altra parte, l’impatto del calore sull’economia statunitense nel 2020 è stato di 100 miliardi di dollari solo per la perdita di produttività dei lavoratori.

Si prevede che questo numero raddoppierà nel 2030 per raggiungere mezzo trilione di dollari nel 2050. Ciò rappresenta l’uno per cento del prodotto interno lordo del paese settentrionale.

auto / età