Ottobre 5, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La variante Omicron del coronavirus SARS-CoV-2 è stata segnalata a Singapore

SINGAPORE, 11 dic – Le autorità sanitarie di Singapore hanno confermato la scoperta del primo cittadino infetto dalla variante omicron del coronavirus SARS-CoV-2 e hanno avvertito della sua imminente potenziale espansione nella comunità.

La paziente, una dipendente di 24 anni dell’aeroporto internazionale di Changi, è risultata positiva al SARS-CoV-2 in un test di routine eseguito su lavoratori in settori ad alto rischio.

I medici che la curavano hanno affermato che tutto indicava che era stato in contatto con passeggeri sulla rotta di transito provenienti da paesi in cui è presente la variante omicron.

Hanno aggiunto che la donna ha già ricevuto due dosi del vaccino Covid-19 ed è sana e asintomatica.

Tre giorni fa Singapore ha rilevato il primo contagio con la nuova variante, ma si trattava di un turista proveniente dalla Germania.

Il ministero della Salute ha affermato in una nota che è molto probabile che le persone infette da questo tipo si diffondano nella comunità, a causa dell’alto tasso di trasmissione.

Attualmente nella città stato, il 96% della popolazione ammissibile è vaccinata con due dosi e le autorità sanitarie stanno pianificando di implementare una terza dose di richiamo. (Testo: PL) (Foto: Getty Image)




Commenti



L’indirizzo email non verrà pubblicato *

READ  #PandoraPapers: Panama, spaventata dalla nuova inchiesta internazionale sulle società offshore