Ottobre 2, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’anno scolastico 2022-2023 inizia nella Sierra e Amazzonia in Ecuador

L’inizio delle lezioni sarà graduale e questa giornata comincerà con gli studenti delle scuole primarie, secondarie e terze, nonché con l’istruzione primaria e secondaria di primo grado.

Domani è previsto l’ingresso nelle aule per gli studenti dalla seconda alla decima elementare.

Il ritorno alla frequenza del 100 per cento degli studenti avviene dopo due anni di un percorso didattico che ha dovuto adottare il metodo virtuale per poi passare al modello ibrido, a causa della pandemia di COVID-19.

Sono 6669 i centri finanziari, popolari, comunali e privati ​​che apriranno le porte del palazzo in questo anno accademico, dove dovranno essere rispettate le norme stabilite dal Ministero della Pubblica Istruzione.

In questo senso, l’esempio qualche giorno fa ha pubblicato un elenco di materiale scolastico necessario in ogni classe.

Ha anche affermato che l’uso delle divise sarebbe obbligatorio, sebbene nessun campus possa negare l’ingresso agli studenti se non riescono a ottenere tutti i pezzi necessari.

Nel caso di Quito, la capitale del paese, il trasporto pubblico è oggi disponibile anche sulle linee Ecovía e Trolebs, chiamate “Expreso Escolar”, con un servizio a due orari: 06:15 e 06:30 ora locale.

“Siamo pronti per iniziare la scuola in Sierra e Amazon. Questo nuovo anno scolastico inizia di persona e speriamo che rimanga così per tutto l’anno scolastico”, ha confermato il giorno prima il ministro dell’Istruzione, Maria Brown.

Da parte sua, il Comitato Nazionale per le Operazioni di Emergenza ha raccomandato l’uso di mascherine in spazi chiusi come le aule scolastiche, nelle scuole e nei trasporti urbani come misure di biosicurezza.

In termini di sicurezza degli studenti, la polizia nazionale attuerà il nostro programma Safe School, che include la protezione e il monitoraggio delle forze dell’ordine al di fuori delle scuole e alle fermate degli autobus.

READ  Un altro gruppo di cubani è tornato dagli Stati Uniti

L’iniziativa durerà tutto l’anno ea livello nazionale, secondo i rapporti.

JCM/SCM