Giugno 28, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Los40 e META festeggiano la Giornata della Musica con Leo Rizzi | Musica

Il 21 giugno si celebra la Giornata della musica, Una storia originaria della Francia rapidamente estrapolata al mondo intero per glorificare il valore culturale di questo ramo artistico a livello globale. A LOS40, abbiamo collaborato con Obiettivo Per creare con l’artista Liu Rizzi Un video davvero speciale in cui rendiamo omaggio ad alcuni dei brani che hanno contraddistinto gli ultimi decenni.

Le prime corde di chitarra che aprono la visuale sono sufficienti per un riconoscimento immediato Melodia iconica Coloralo di neroE il Uno dei grandi punti di riferimento musicali pietre rotolanti E una delle canzoni più popolari degli anni Settanta. Questa composizione della band guidata da Mick Jagger Non solo sono stati trasmessi dalle radio di tutto il pianeta, ma sono stati spesso utilizzati anche come colonne sonore per film e spot pubblicitari. Ora, assume un significato completamente nuovo mentre viene interpretato dalla voce attraente e inconfondibile di Leo.

Ho seguito questa canzoneE il Prendimi da A-Ha, la cui premiere ha già festeggiato il suo 37esimo anniversario. I suoni, i ritmi e le melodie di questo tema Un grande esempio dello stile Synth Bob che ha trionfato negli anni ’80. Caratterizzato dall’aspetto dei tempi, Leo appare a colori per coprire questo eterno inno che deve essere sempre ricordato.

Continuiamo a viaggiare negli anni 2000 per entusiasmarci per la sua interpretazione Lo scienziato di Coldplay. Questa canzone è stato uno dei grandi successi del secondo album in studio della band guidato da Chris Martin. Parla di una persona che soccombe al potere dell’amore e alla nostalgia per l’inizio di una relazione.

Come potrebbe essere altrimenti, il video finisce con Anemone coronariaIlformazione Liu Rizzi Che rappresenta magicamente l’evoluzione della musica al presente ed è una canzone per liberare l’amore. La voce dell’artista ibizenco è una delle voci che testimoniano tutti gli inevitabili spunti musicali che hanno raccontato la storia della musica per contribuire al suo carattere inconfondibile e far sì che quest’arte continui a svilupparsi incessantemente.