Gennaio 19, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Mi sento molto meglio rispetto al 2016

Lewis Hamilton Avrà la sua macchina con la possibilità di vincere la Coppa del Mondo in GP Abu Dhabi Per la quarta volta in carriera. Il primo è stato nel 2010, quando era ancora alla McLaren, anche se le sue possibilità erano davvero basse, perché era molto più avanti di lui. Sebastian Vettel, Mark Webber e Fernando Alonso.

Nel 2014 e 2016, quando ho giocato il torneo con Nico RosbergFortuna mista. Nella sua prima stagione con le attuali unità di potenza in Formula 1, il britannico è emerso con il suo secondo titolo alle spalle, tuttavia, due anni dopo, ha perso in quella che è, per il momento, la sua unica perdita dell’era ibrida.

La stagione 2021 si concluderà domenica, e nei playoff, Max Verstappen Ha imposto la sua legge, ottenendo il primo posto. L’olandese ha sorpreso la Mercedes con il suo giro, poiché i tedeschi non si aspettavano che la velocità sul giro della Red Bull fosse così buona.

Il pilota che era in testa in quest’ultima gara dell’anno partirà con un vantaggio a Yas Marina, anche se se Hamilton finisce in vantaggio, vincerà il suo ottavo campionato del mondo, con entrambi ottenendo lo stesso numero di punti. Il motivo per cui Verstappen è in testa è perché ha vinto più gare del britannico, ma è la prima volta in 47 anni, e la seconda nella storia, che due piloti raggiungono l’ultimo round.

Lewis Hamilton, Mercedes

Foto di: FIA Pool

Dopo essersi arreso a Max Verstappen In qualifica, i confronti con la scherma che avrebbe corso in gara sono balzati rapidamente a quelli che ha corso nel 2016, quando ha perso anche contro Rosberg. Da parte sua, Hamilton non ha mostrato un cattivo cenno del capo e ha detto che aveva ancora molto da dire: “Mi sento un milione di volte meglio”.

READ  Gli Zeloti acquisiscono Topps per 500 milioni di dollari

“È uno scenario molto diverso, completamente diverso, e mi sento molto meglio di quanto non fosse in quel momento, mi sento bene”, ha detto.

Il sette volte campione ha detto che spiegare perché si sentiva meglio nel 2021 rispetto a cinque anni fa non era qualcosa che voleva influenzarlo troppo, ma ha commentato che si trova in un posto diverso nella vita rispetto al 2016.

Leggi anche:

Queste le sue parole: “Sto attraversando una fase diversa della vita e sono semplicemente felice, e più felice”. Quando a Hamilton è stato chiesto se fosse un pilota migliore rispetto a quando il suo compagno di squadra lo ha battuto, ha risposto: “Sì, un compagno di squadra migliore”.

Leggi anche: