Agosto 15, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Microsoft si è unita ad altre grandi aziende che non parteciperanno di persona al CES 2022

Il CES 2022 sta cercando di essere il primo grande evento tecnologico che si terrà di persona, dopo tutti i ritardi che eventi di questa natura hanno generalmente subito nell’ultimo anno, in connessione con la pandemia.

L’arrivo della nuova variante Omicron, che ancora una volta ha fatto scattare allerte in tutto il mondo, ha suscitato preoccupazioni sulla presenza di grandi aziende, tra cui recentemente Microsoft. Sebbene questo sia un precedente per alcuni che hanno messo in pericolo l’evento, dall’organizzazione che affermano continua a resistere.

I grandi assenti al futuristico CES 2022

Nei giorni scorsi Google, Amazon, Meta, Intel, Twitter, Lenovo e Hisense hanno annunciato di aver declinato l’invito a partecipare personalmente all’evento, viste le nuove condizioni di salute.

Microsoft è stata l’ultima azienda ad unirsi alle vittime, secondo quanto ha confermato il bordo. L’azienda guidata da Satya Nadella ha dichiarato che eviterà di partecipare “di persona” allo show, indicando tra le righe che è ancora possibile partecipare a una conferenza virtuale, anche se non è lo stesso per i partecipanti o gli appassionati di tecnologia in generale.

In casi come il CES, gli ultimi annunci e lanci vengono presentati a giornalisti e potenziali investitori. Da tali spazi si aprono esempi per diffondere gli ultimi sviluppi e le proposte del settore, evidenziando quelle che attirano maggiormente l’attenzione della stampa e monopolizzano le recensioni più generose.

Negli ultimi anni, la pandemia di COVID-19 ha rimodellato gli schemi di diffusione che hanno prevalso in questo mezzo. Poiché per questi motivi era difficile realizzare molti eventi (come lo stesso CES e altri simili), le notizie e le trasmissioni di notizie sono iniziate attraverso altri canali, come i loro eventi digitali e il contatto più diretto con la stampa.

READ  Grifols guadagna quasi il 6% in borsa dopo aver acquistato la società tedesca Biotest By EFE

Il ritiro di Microsoft dal prossimo CES è giustificato, secondo le parole dell’azienda, da ‘Ambiente COVID in rapida evoluzione’, che è una misura ragionevole viste le nuove allerte sanitarie e per l’alto rischio di infezione, il che significa che molti dirigenti e rappresentanti vengono inviati a Las Vegas per la conferenza.

Nonostante la significativa diminuzione del numero di espositori, CES conferma la prosecuzione della manifestazione, prevista per il 2 gennaio. “Più di 2.200 aziende sono state confermate per partecipare di persona al CES 2022 di Las Vegas. Il nostro obiettivo continua a tenere incontri sulla tecnologia e dare a coloro che non possono partecipare di persona la possibilità di sperimentare la magia del CES digitalmente”.e generale L’account Twitter ufficiale del CES.