Gennaio 26, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Petrobras aumenta i prezzi della benzina e del diesel per i distributori

La società a capitale misto a controllo statale ha indicato che il prezzo medio di vendita della benzina ai distributori salirà da 3,34 riyal a 3,24 riyal al litro (da 0,55 a 0,58 dollari), con un aumento del 4,85 per cento.

Nel frattempo, un litro di diesel salirà da 3,34 a 3,61 riyal (da $ 0,60 a $ 0,65), con un aumento dell’8,08 percento.

Petrobras ha spiegato in una dichiarazione che tali adeguamenti sono importanti per garantire che il mercato continui ad essere rifornito economicamente e senza il rischio di carenze da parte dei diversi attori responsabili del servizio delle diverse regioni.

Ha aggiunto che “rinnova il suo impegno a praticare prezzi competitivi ed equilibrati con il mercato in un modo che tenga il passo con le fluttuazioni al rialzo e al ribasso ed eviti il ​​trasferimento immediato dei prezzi interni, le fluttuazioni esterne e le fluttuazioni dei tassi di cambio”.

In questo giorno, l’Istituto brasiliano di geografia e statistica (IBGE) ha riferito che nel 2021 il Brasile ha registrato un’inflazione annua del 10,06%, il numero più alto dal 2015 quando ha raggiunto 10,67 punti percentuali, principalmente a causa dei prezzi del carburante. I principali aumenti di prezzo nel 2021 sono stati registrati nei trasporti (21,03%), nelle abitazioni (13,05) e nei generi alimentari (7,94), che insieme hanno contribuito per circa il 79% all’inflazione del colosso sudamericano.

Secondo IBGE, il prezzo del trasporto è stato influenzato dall’aumento del carburante, poiché l’etanolo accumulato in quel periodo del 62,23%, la benzina del 47,49 e il diesel del 46,04 punti percentuali.

acl/lpn