Gennaio 16, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Telescopio James Webb: questo sito continua a viaggiare

Dopo anni di attesa (si parla anche di decenni), il telescopio spaziale James Webb È stato lanciato lo scorso fine settimana per iniziare la sua importante missione scientifica: la ricerca di prove della vita nell’universo lontano.

Il suo ruolo nella comunità scientifica è vitale e molti appassionati di astronomia sono appassionati delle sue operazioni, per questo è stato creato un sito web per poter dire con certezza dove si trova lo strumento nello spazio.

Il più forte nello spazio

Dov’è il web? Questa è la pagina dove possiamo vedere il tour James Webb Verso la sua prima destinazione: Lagrange L2, a 1,5 milioni di chilometri dalla Terra.

Fornisce aggiornamenti in tempo reale su una varietà di dati, dalla distanza attuale dalla terraferma e dalla velocità di crociera alla percentuale del tuo viaggio che la nave ha completato finora.

Puoi anche conoscere l’attuale fase della sua implementazione e studiare ogni fase della sua missione mentre si avvicina alla sua orbita.

Due giorni dopo il suo lancio dagli Stati Uniti, il telescopio spaziale è al 28% del suo percorso (al momento in cui scriviamo).

Il telescopio spaziale mira a rivisitare il tempo, scoprire di più sulla formazione di stelle e galassie e determinare come si sono formate le prime galassie.

Ha il potere di far progredire l’astronomia, mappando la materia oscura attorno alle galassie nel tentativo di svelare i misteri della materia misteriosa.

James Webb Usa qualcosa chiamato Middle Infrared Instrument (MIRI), che può vedere la debole luce delle stelle lontane e può vedere attraverso polvere e gas per rilevare la nascita delle stelle.

READ  Steam Deck in ritardo, inizierà finalmente ad arrivare a febbraio 2022

Ha anche uno spettrometro per dividere la luce nelle sue lunghezze d’onda componenti, una fotocamera e una vertebra coronale per bloccare la luce delle stelle e guardare gli oggetti più deboli accanto alle stelle.

Consigliamo METADATA, il podcast della tecnologia RPP. Notizie, analisi, recensioni, consigli e tutto ciò che c’è da sapere sul mondo della tecnologia. Per ascoltarlo meglio, #StayEnCasa.