Aprile 24, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Chi è Agnès Varda e perché Google la ricorda attraverso i doodle?

Chi è Agnès Varda e perché Google la ricorda attraverso i doodle?

13 dicembre 2023 – 13:30

Il 13 dicembre Google celebra una figura influente del cinema del XX secolo. Scopri la vita e le opere di questo artista.

Da cui scarabocchio, Google Celebrare Anniversario E cerca Menzioni d’onore Persone importanti che hanno lasciato il segno nella società. Il motore di ricerca ricorda questo mercoledì 13 dicembre Agnès VardaChi è emerso nel mondo del cinema.

Google Ha scelto questa data per onorarla perché lo era 13 dicembre 2014 Chi ha ottenuto Premio onorario Alla sua professione lavorativa prima Accademia del Cinema Europeo.

Schermata (16).png

Scarabocchio: Agnès Varda.

Chi era Agnès Varda?

Arlette Varda, conosciuto come Agnese, nato a Bruxelles Il 30 maggio 1928 e Morì all’età di 90 anni29 marzo 2019 a ParigiA causa del cancro.

È ricordato Regista, attrice, sceneggiatrice, artista visiva belga È una delle donne pioniere della regia cinematografica e Cinema femminista Nel 20 ° secolo. È riconosciuta come la grande voce femminile del Nuova ambigua. Questo era il nome dato al gruppo di registi francesi emersi alla fine degli anni ’50 e mirati a narrazioni reazionarie contro le norme e le strutture preesistenti del cinema di massa dell’epoca.

Agnese.jpg

Era una famosa regista, attrice e sceneggiatrice del 20° secolo.

Era una famosa regista, attrice e sceneggiatrice del 20° secolo.

Fin dal suo primo film, Corte della PuntaVarda ha sostenuto la libertà di espressione e la libertà tecnica nella produzione cinematografica. È nota per il suo stile unico e la sua attenzione principalmente a questioni sociali FemministeNelle sue opere cinematografiche. Ma la sua mobilitazione per difendere i diritti delle donne non si limitò ai suoi film, poiché all’epoca era un’attiva sostenitrice del movimento femminista.

READ  Disprezzava Timbiriche? Paulina Rubio si unisce al tour pop degli anni '90

Lavoro e premi

Nel corso della sua carriera ha diretto Più di 40 film Tra cortometraggi, lungometraggi e documentari. Alcuni dei suoi film Google ha scelto questa data per onorarlo proprio perché Il 13 dicembre 2014 la European Film Academy gli ha conferito un premio onorario Alla carriera professionale per le sue opere più famose:

  • Corte Lapointe – 1956
  • Cleo dalle 5 alle 7 – 1961
  • Le Bonheur -1965
  • Nessuno toit ni loi -1985
  • Les Cent et una notte di Simone Cinema – 1994

Grazie al suo straordinario lavoro, è stata insignita di numerosi premi:

  • 1985: Leone d’Oro e Premio Festival del Cinema di Venezia per il suo film Nessuno toit ni loi (Nessun tetto o legge).
  • 2009. Ha vinto il Premio César e il Premio René Clair dell’Accademia di Francia per la sua autobiografia audiovisiva, Spiagge di Agnese.
  • 2015. È stata la prima regista donna a ricevere un premio onorario al Festival di Cannes.
  • 2017. Ottenuto A Premio Oscar onorario per la sua vita e il suo lavoro.