Aprile 24, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ci sarà un annuncio nello spazio

Ci sarà un annuncio nello spazio

Mosca (EFE). — La Duma di Stato russa, o camera bassa del parlamento, ha approvato in prima lettura un progetto di legge che consente all'agenzia statale russa Roscomos di pubblicare annunci pubblicitari nello spazio a causa della crescente domanda di questi servizi.

Il documento indica che “le campagne pubblicitarie e la firma di accordi pubblicitari relativi ai programmi spaziali consentiranno la divulgazione del settore spaziale, attireranno i giovani nel settore e otterranno entrate che saranno destinate allo sviluppo di progetti e programmi spaziali innovativi”. Il fatto è stato studiato dal parlamento e riportato dall'agenzia russa Interfax.

L'iniziativa è stata presentata da un gruppo di deputati e senatori lo scorso novembre e prevede modifiche alla legge sulle attività di Roscosmos.

La norma rivista consentirà all'Agenzia spaziale russa di creare e implementare campagne pubblicitarie e inserire annunci pubblicitari su navi, stazioni e infrastrutture spaziali.

Il disegno di legge prevede la firma diretta di questi accordi pubblicitari senza bisogno di gare d'appalto e prevede che i profitti così raccolti saranno divisi equamente tra il bilancio federale e i fondi di riserva speciale di Roscosmos.

Nel documento si cita un'indagine sulla possibile candidatura da parte dell'Agenzia spaziale russa, che ha confermato l'interesse di importanti banche e compagnie assicurative russe a contrattare per questo tipo di pubblicità.

Roscosmos stima che i ricavi derivanti dalla vendita di pubblicità potrebbero raggiungere i 200 milioni di rubli (2,16 milioni di dollari) all'anno per la pubblicità su navi e stazioni spaziali, e fino a 5 milioni di rubli (54.000 dollari) all'anno. Come centri spaziali, centri di addestramento degli astronauti e altre strutture a terra.