sabato, Giugno 22, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Cinque argomenti vietati: cosa non dovresti chiedere ad Alexa o Siri

Alexa e Siri sono gli assistenti virtuali rispettivamente di Amazon e Apple. (Amazon/Apple)

Nella moderna era digitale, gli assistenti virtuali, come Alexa e Siri, hanno trasformato radicalmente l’interazione quotidiana nelle case, fornendo soluzioni rapide a una varietà di domande.

Queste tecnologie, Alimentato dall'intelligenza artificiale, è progettato per Semplifica la vita di tutti i giorniOppure rispondi a domande sul meteo, riproduci musica o gestisci dispositivi intelligenti.

Tuttavia, nonostante la sua facilità d’uso ed efficacia, Ci sono alcuni limiti su Interagisci con questi partecipanti. Alcuni argomenti dovrebbero essere evitati per mantenere la sicurezza delle informazioni personali e della privacy.

Di seguito verranno approfondite cinque domande o argomenti da non porre a questi assistenti virtuali a casa.

Questo dispositivo Apple fa parte del suo ecosistema domestico. (Manzana)

1. Domande mediche

La prima cosa importante da evitare quando si interagisce con assistenti virtuali come Siri e Alexa è legata a gravi problemi di salute.

Sebbene questi dispositivi possano fornire dati generali relativi al benessere e alla salute, È importante ricordare che non sostituisce il parere di un medico o di un professionista sanitario.

La ricerca di una diagnosi o di una spiegazione per sintomi gravi attraverso queste tecnologie potrebbe comportare informazioni errate o incomplete.

Pertanto, in caso di problemi medici significativi, la linea d’azione più prudente è quella di chiedere valutazione e consiglio agli operatori sanitari, che sono addestrati a fornire indicazioni e trattamenti basati su conoscenze specialistiche e un’attenta valutazione.

Gli assistenti virtuali non hanno la capacità di trattare condizioni mediche molto specifiche. (Amazzonia)

2. Dati sensibili

È importante evitare di chiedere a Siri o Alexa di gestire informazioni personali sensibili, come numeri di carte di credito, password o qualsiasi altro tipo di dati sensibili.

READ  Schermo senza bordi con ottima resistenza all'acqua e alla polvere – Samsung Saudi Arabia Newsroom

Sebbene queste tecnologie includano protocolli di sicurezza per proteggere le informazioni dell'utente, Non è esente da potenziali vulnerabilità.

Interagire con gli assistenti virtuali comporta un certo grado di rischio che i dati personali vengano esposti o compromessi.

Pertanto, per prevenire qualsiasi tipo di esposizione indesiderata o uso improprio di informazioni sensibili, Si consiglia di gestire questi dati in modo confidenzialee ricorrere a metodi più sicuri e controllati.

HomePod è disponibile in diverse presentazioni, una delle quali è la sua versione mini. (Manzana)

3. Informazioni su altre persone

È necessario prestare attenzione quando si effettuano richieste che coinvolgono la privacy di terzi. Chiedere a Siri o Alexa dati privati ​​su altre persone senza il loro permesso, come informazioni sulla loro vita privata, dove si trovano attualmente o azioni recenti, è inappropriato.

Chiedere informazioni sullo stato civile di un amico, chiedere il suo indirizzo di casa senza il suo consenso o informarsi sui suoi spostamenti recenti ne sono esempi. Come la privacy degli altri può essere violata attraverso queste interazioni con gli assistenti virtuali.

Mantenere il rispetto per la riservatezza degli altri è essenziale per mantenere relazioni di fiducia e sicurezza nell’ambiente digitale.

4. Domande scortesi

Sebbene gli assistenti virtuali come Siri e Alexa siano impostati per fornire risposte neutre ed educate, porre domande offensive, discriminatorie o inappropriate non solo è irrispettoso, ma è anche… Può perpetuare pregiudizi e atteggiamenti negativi.

L'assistente virtuale ha diversi comandi, dal dare notizie al consigliare i vestiti in base al meteo. (Amazzonia)

Ad esempio, condurre consultazioni che rafforzano gli stereotipi di genere o la discriminazione razziale non solo è inappropriato, ma convalida e diffonde anche comportamenti e opinioni dannosi nella comunità.

READ  Pared acento: vestimientos que necesitas en casa

5. Istigazioni a fini penali

Può sembrare ovvio, ma è importante non chiedere a Siri o Alexa di eseguire azioni illegali, pericolose o potenzialmente dannose.

Ciò significa evitare richieste che implichino assistenza nello svolgimento di attività criminali, come ottenere istruzioni per la produzione di armi o la produzione di materiali vietati, nonché qualsiasi azione che contravvenga alla legislazione o metta in pericolo la sicurezza personale o altrui.

Ad esempio, chiedere indicazioni per eludere i posti di blocco della polizia o come realizzare dispositivi pericolosi non solo è irresponsabile, ma anche irresponsabile. Può avere gravi conseguenze legali e mettere a rischio la sicurezza fisica delle persone.

Desideria Zullo
Desideria Zullo
"Educatore generale della birra. Pioniere del caffè per tutta la vita. Sostenitore certificato di Twitter. Fanatico di Internet. Professionista dei viaggi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles