Gennaio 19, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Città del Messico senza alcun caso registrato di omicron

segretario la salute da Città del Messico Oliva Lopez Arellano, ha confermato che Non c’è nessun caso Per una variante omicron nella capitale del paese.

Con la pubblicità passo 35 Dal Programma Nazionale di Vaccinazione di Città del Messico dove è stata pianificata la vaccinazione 380 mila 808 giovani Tra i 15 e i 17 anni Vaccino PfizerIl Segretario ha assicurato che restano in costante allerta.

“Con il monitoraggio genetico, il 100 percento dei campioni studiati, che sono solo una parte di tutti quelli prodotti in città, corrispondono alla variante delta”, ha affermato.

Ha sottolineato che a Città del Messico le persone sono vaccinate e che molti di loro hanno un’immunità naturale perché hanno già un’immagine di COVID-19, inoltre, ha notato che le misure sanitarie stanno continuando.

“La maschera continua ad essere utilizzata e continuiamo a insistere sul fatto che è estremamente importante utilizzarla per la protezione personale e per la protezione degli altri”, ha affermato.

Tuttavia, non ha escluso l’arrivo di un sostituto omicron O qualsiasi altro tipo di COVID-19 nella capitale della nazione.

“Finora non ci sono dati che ci dicano che sia effettivamente arrivato e che questo processo esista effettivamente in campagna o in città. Ma continuiamo a monitorare e non abbiamo abbassato l’allerta e rimaniamo in allerta costante e continuiamo a monitorare gli indicatori e tutto ciò che sta accadendo intorno all’epidemia nel Paese e nel mondo”.

Il funzionario ha spiegato che sebbene il file variabile delta È arrivato in Messico tre mesi dopo la sua comparsa, il che non significa che accadrà la stessa cosa con l’omicron poiché ci sono ancora abbastanza prove scientifiche a riguardo.

READ  Festeggiando la Giornata del Giornalista, in immagini JR - Juventud Rebelde

Il Ministro della Salute nel governo del Messico confermato che sta già aggiornando i protocolli di sorveglianza genomica per cercare alternativa omicron Corona virus, riconosciuto da Organizzazione mondiale della Sanità (OMS) come variabile di interesse.

L’agenzia ha indicato che, se necessario, prenderanno misure sanitarie guidato Prova scientifica Questo è disponibile.

Il Organizzazione mondiale della Sanità (Chi è il) determinato Questo venerdì che la nuova variante di Corona virus È stato rivelato in Sud Africabattezzato con la lettera greca omicron, lui è “pieno di pericoliE potrebbe essere più contagioso, in un giorno in cui molti paesi lo condividono stato unito e il Unione europeariattaccato Viaggiare Insieme a Sud Africa.

In una dichiarazione, gli esperti dell’OMS hanno sottolineato che la variante viene rilevata a un ritmo più rapido rispetto ai precedenti focolai nel numero di infezioni, il che potrebbe indicare che ha un vantaggio quando si tratta di diffondersi.

Sebbene attualmente non indichino se la nuova alternativa sia più o meno resistente ai vaccini contro il COVID-19, hanno indicato che i test diagnostici per la malattia con PCR Sembra essere ancora valido.

Il Allerta globale per la nuova varianteChe potrebbe essere più contagioso dei suoi predecessori, secondo gli esperti dell’OMS, è emerso pochi giorni dopo che l’organizzazione ha tenuto un’assemblea straordinaria in cui discuterà un trattato per preparare future pandemie, qualcosa che è diventato più urgente che mai.

alternativa omicron subordinare Corona virus, che ha lanciato un allarme globale, è stato rilevato in un paese, il Sudafrica, dove il tasso di vaccinazione contro il COVID-19 è solo del 25%.

READ  Una riunione d'emergenza del Gruppo dei Sette per affrontare la variabile "Covid Omicron"

Con informazioni da Lopez-Dóriga Digital