Gennaio 19, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cosa dicono gli esperti medici dell’Illinois dopo la scoperta del primo caso della variante Omicron negli Stati Uniti? – Telemundo Chicago

Le autorità sanitarie di tutto il paese hanno annunciato mercoledì mattina che il primo caso della variante Omicron è stato rilevato negli Stati Uniti.

Questa è una persona in California che è tornata dal Sudafrica il 22 novembre, che, nonostante fosse vaccinata, è risultata positiva al COVID-19 il 29 novembre.

“Questa non è una sorpresa. Sapevamo che la variante Omicron sarebbe arrivata negli Stati Uniti e sapevamo che sarebbe arrivata qui, ma non l’abbiamo trovata. Questo è motivo di preoccupazione, ma non è motivo di preoccupazione”, ha affermato il dottor Grant Colfax del Dipartimento della Salute di San Francisco.

Secondo le autorità sanitarie di San Francisco, il paziente è stato isolato e ha sviluppato sintomi lievi che stanno già migliorando. Anche le persone con cui è entrato in contatto sono state testate per il COVID-19 e risultate negative.

Hemel Gonzalez, specialista in malattie infettive presso il Rush University Medical Center, ha spiegato che il tema delle variabili fa parte dell’evoluzione del virus e accade costantemente.

“Finché c’è trasmissione, ci saranno più variabili ed è per questo che stiamo vedendo spuntare più variabili in aree del mondo dove c’è poca vaccinazione, il che rende molte persone suscettibili alle infezioni”, ha detto Gonzalez.

Sebbene non sia ancora noto quanto siano efficaci i vaccini contro questa variante, Gonzalez spiega che è importante che vengano vaccinati per combattere la malattia.

“Per enfatizzare il ruolo dei vaccini, possiamo fermare la trasmissione, possiamo far cessare l’epidemia molto prima e proteggere la vita delle persone anche quando vengono infettate”, ha affermato Gonzalez.

Le autorità sanitarie esortano la comunità di età pari o superiore a 5 anni a vaccinare e gli adulti idonei a ricevere il richiamo a farlo. Inoltre, continuano a ricordare al pubblico l’importanza di seguire tutte le misure precauzionali raccomandate finora, compreso l’uso di mascherine, lavaggio delle mani, distanza sociale, test dei sintomi e cautela nelle riunioni di gruppo.

READ  Momenti salienti della visita del ministro degli Esteri francese Emicron in Costa Rica

Da parte sua, la direttrice del Dipartimento della salute dell’Illinois, la dott.ssa Ngozi Isik, ha commentato che si aspetta che la variante di Omicron arrivi da un momento all’altro nello stato, quindi le autorità locali monitoreranno costantemente e comunicheranno non appena verranno scoperte.

Al momento, si prevede che nelle prossime ore verranno annunciate nuove restrizioni di viaggio per le persone che vogliono entrare negli Stati Uniti.