Dicembre 2, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Organizzazione Mondiale della Sanità teme che i vaccini perdano efficacia contro Omicron

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dettagliato nel suo Weekly Epidemiology Report che alcune mutazioni di omicroni “possono aumentare la loro trasmissibilità e/o consentire un certo grado di fuga immunitaria”.

Tuttavia, nello stesso documento, l’organizzazione rileva che i vaccini sembrano mantenere l’efficacia contro le forme gravi della malattia, anche in quelli con la variante Omicron, sebbene si affermi che i dati sono attualmente molto limitati a causa dell’esiguo numero di casi micron studiati. .

“Anche se c’è una diminuzione dell’efficacia del vaccino, sarà comunque meglio vaccinare, perché può salvare vite”, ha affermato Maria Van Kerkhove, capo della cellula tecnica per il controllo dei roditori presso l’Organizzazione mondiale della sanità.

Le informazioni dei giorni scorsi dall’Africa mostrano un aumento del numero di ricoveri, ma Van Kerkhove ha notato che questa potrebbe essere una conseguenza naturale dell’aumento dei casi in generale, non solo quelli causati dalla nuova variante.

La variante Omicron è stata segnalata per la prima volta il 24 novembre in Sud Africa, Sebbene i primi casi di laboratorio confermati, anche in quel Paese, siano stati individuati in campioni raccolti il ​​9 novembre.

READ  Sale la tensione per la possibile visita di Pelosi a Taiwan ›Mondo› Granma