Giugno 28, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cosa potrebbe succedere al prezzo?

Analizzando la performance complessiva del mercato delle criptovalute negli ultimi sette giorni, gli investitori potrebbero avere l’impressione che la capitalizzazione di mercato totale sia cresciuta solo del 4% a $ 2,03 trilioni, ma questi dati sono significativamente influenzati dalle cinque valute principali, tra cui due sedentarie .

Escludendo Bitcoin (BTC), Ether (ETH), Binance Coin (BNB) e stablecoin, riflette un aumento del 9,3% della capitalizzazione di mercato a $ 418 miliardi, rispetto a $ 382 miliardi.

Secondo Cointelegraph, il premio Tether (USDT) su OKEx misura la differenza tra il trading peer-to-peer (P2P) con sede in Cina e la valuta ufficiale del dollaro USA. il L’eccessiva domanda al dettaglio di criptovalute tende a spingere l’indice al di sopra del valore equoo 100%. D’altra parte, è più probabile che i mercati ribassisti inondino il mercato Tether, causando uno sconto del 4% o più.

L’indicatore attualmente legge 99,5%, che è neutro, ma il divario si è ridotto nelle ultime sei settimane. Ciò indica che la domanda al dettaglio si sta riprendendo, il che è una lettura positiva dato che la capitalizzazione totale della criptovaluta è ancora del 35% inferiore al suo massimo storico di $ 3 trilioni.

C’è invece il mercato dei futures dove il tasso di finanziamento rimane negativo. Questi dati indicano una domanda equilibrata di leva da parte di long (acquirenti) e short (venditori). Se c’è una volontà di rischio da una delle parti, il tasso sarà superiore allo 0,05%, che è pari all’1% a settimana.

Il premio Cord e il tasso di finanziamento sono da neutri a ribassisti nonostante i guadagni settimanali del 4%Ma tieni presente che la criptovaluta ha recentemente subito un calo del 50%, il che significa che questi indicatori mostrano cosa sta accadendo attualmente, ma il quadro può essere migliorato.

READ  Andrew Fado, CEO di Tecno Sport, soddisfatto dell'accordo globale tra TRX e Zara

C’è ancora speranza a marzo?

Di recente, il famoso analista del mercato delle criptovalute Lark Davis ha notato che un nuovo massimo storico potrebbe essere raggiunto nel marzo 2022. Davis ha dichiarato: “Le ultime due volte che abbiamo superato quel limite, BTC è aumentato del 54% e del 47%. Se la storia fa rima, allora noi potrebbe vedere BTC salire alla gamma 60K nelle prossime settimane. Infine, ha osservato: “Gli ultimi due breakout della media mobile a 50 giorni hanno impiegato 40 e 46 giorni prima che abbiamo visto picchi nel prezzo del bitcoin. Quindi c’è un nuovo rally per bitcoin alla fine di marzo?”