Ottobre 16, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cresce la promozione internazionale delle destinazioni turistiche in Guatemala

21 settembre 2021, 00:59 Guatemala, 21 settembre (Prinsa Latina) Il Guatemala sta oggi intensificando la promozione internazionale delle sue destinazioni turistiche, compreso il settore dei matrimoni e delle lune di miele, nell’ambito della ripresa economica.
Sei aziende del settore hanno recentemente partecipato al White Exposhow in El Salvador, condividendo informazioni di prima mano con più di 600 coppie che si sposeranno alla fine di quest’anno e il prossimo, secondo un rapporto di gestione dell’Istituto del turismo guatemalteco (Inguat) .

Altre azioni puntano all’estensione della campagna “Guatemala, Heart of the Mayan World” a Times Square a New York, negli Stati Uniti, dove vengono mostrati 100 siti al giorno per una sede fino a cinque milioni di persone e durerà fino al 24 settembre. .

L’iniziativa raggiunge anche Led Trucks and Taxis che si diffondono con annunci pubblicitari per la terra di Quetzal nelle principali strade e strade di Manhattan, Central Park a New York, Brooklyn, Bronx e Newark. Questo focus sulle destinazioni guatemalteche coincide con l’esposizione di opere pre-Maya dell’Estela 24 Señora 6 Cielo, al Metropolitan Museum of Art di New York, dallo scorso 2 settembre.

Secondo Ingwat, la riattivazione della stagione crocieristica inizierà il 2 novembre con l’arrivo del Celebrity Millenium a Puerto Quetzal, con 2.100 passeggeri e 1.000 membri dell’equipaggio a bordo.

Con data di chiusura maggio 2022, sono previste un totale di 45 navi, 24 a Puerto Quetzal e 21 a Puerto Santo Tomás de Castilla, con circa 55mila 768 passeggeri.

Quelli nei loro pacchetti di viaggio soggiornano in destinazioni popolari come la città coloniale di Antigua Guatemala, che è stata recentemente inclusa nel sondaggio numero uno dei World’s Best Awards 2021 dai media di viaggio internazionali Travel + Leisure.

READ  Nuove missioni religiose sono vietate nelle aree con indiani non imparentati in Brasile

Inoltre, il Parco Nazionale di Quiriguá, il Río Dulce (Izabal) e il Parco Nazionale di Tikal sono tra gli altri siti riconosciuti a livello internazionale.

Secondo il sindaco Cordon, amministratore delegato di Inguat, tutte queste previsioni mirano a una ripresa del turismo responsabile di fronte alla pandemia di Covid-19 che non sta cedendo, ma il Paese sta attuando buone pratiche di biosicurezza.

npg / mmc