martedì, Luglio 23, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

CTA apre uno spazio di formazione per i dipendenti | risorse

“Abbiamo scelto Adriana Calvo Al lancio del campus, ha detto: Daniel Godoy, Coordinatore del CTA Istituto per gli Studi e la Formazione. Proprio come Calvo ha lottato e costruito, Godoy ha sottolineato che la costruzione del campus è avvenuta “in modo partecipativo e attraverso il dialogo con le organizzazioni e gli spazi affiliati al Centro Centrale, con i colleghi insegnanti del Centro che hanno lavori pedagogici e proposte da portare avanti in questo progetto.”

Mariana CamposIl coordinatore dello spazio formativo ha spiegato che in un contesto come questo, il sindacato decide di realizzare un progetto con queste caratteristiche È un impegno politico formare il proprio personale e incoraggiare confronti e dibattiti con colleghi di tutte le province e territori Che andrebbe sottolineato. “A luglio abbiamo iniziato con sei attività: corsi, seminari e cicli di conferenze; Con argomenti diversi come il pensiero politico nazionale e latinoamericano, la formazione politica sindacale, l’analisi dei dati informatici, i progetti di cooperazione internazionale e i dibattiti sui sistemi di sicurezza sociale. “In questi tempi difficili è importante lottare in piazza, ma è necessario anche allenarsi per riuscire a comprendere il contesto che ci circonda e intervenire al meglio sul nostro territorio”, spiega Mariana.

Nel campus puoi trovare un documentario su Adriana che descrive la professoressa universitaria, ricercatrice, attivista di base e attivista per i diritti umani argentina, cofondatrice e leader dell’Associazione degli ex detenuti scomparsi (AEDD). Dell’ultima dittatura civile-militare, quale La dichiarazione è stata fondamentale per lo storico processo della giunta. “Abbiamo deciso di farlo con le figlie Teresa e Martina e con il suo compagno Miguel. “Adriana è enorme e attraverso questo documentario vogliamo conoscere alcune delle tante sfaccettature di Adriana”, ha aggiunto. Cecilia Fernández LisoDirettore, insieme a Silvina Diaz Chalioldal documentario.

Adriana Calvo è stata docente universitaria, ricercatrice, attivista di base, cofondatrice e presidente dell’Associazione degli ex detenuti scomparsi (AEDD). Foto: Archivio personale di famiglia.

“Tutto quello che hanno detto definisce chi è mia madre Anche se ha avuto molta vita accademica, è stata sempre con gli operai, con i suoi colleghi e amici. Oggi vorrei chiedere unità perché il nemico è molto chiaro”. Parlerò a tutti i sindacati chiedendo uno sciopero generale contro la Legge fondamentale“, hanno sottolineato Teresa e Martina LabordeLe ragazze di Adriana.

READ  Il tuo sogno è andare nello spazio? Queste sono le professioni che dovresti studiare in Messico se vuoi lavorare alla NASA

I corsi sono interamente virtuali, aperti al pubblico e gratuiti perché CTA ritiene fondamentale in questo momento storico la formazione popolare. “Quando abbiamo iniziato a ricostruire la memoria di Adriana, volevamo dimostrare che lei era più di una semplice combattente per i diritti umani. La fisica, oggetto delle sue ricerche, che sembrava lontana dalla società, è stata la ragione del rapimento di Adriana nella lotta per i diritti umani, lei e i suoi compagni si sono basati sull’amore, non sull’odio. Noi lavoratori, sempre in contrasto con le tecnologie, crediamo che appropriarci della tecnologia ci permetta, come pensava Adriana, di pensare a un mondo più giusto.“Il segretario alla formazione del CTA ha detto: Oscar Vallejos.

Tra gli obiettivi principali della piattaforma ci sono: integrare la prospettiva della classe operaia nel mondo della produzione della conoscenza; Contribuire a rafforzare proposte educative ispirate al pensiero critico in una prospettiva di liberazione; Decostruire la conoscenza dominante analizzando la realtà a partire da nuove categorie e fornendo spazio per il consolidamento e l’espansione delle proposte pedagogiche regionali e di quelle dei sindacati e delle organizzazioni del CTA indipendente. ma anche, Concludere accordi con università pubbliche e altri centri formativi diffusi sul territorio nazionale per accreditare dipartimenti formativi di vario tipo (diplomi, master, seminari, conferenze, convegni, workshop); Intervenire attivamente nell’agenda pubblica locale e regionale delle proposte formative e contribuire all’organizzazione e alla socializzazione di iniziative educative o offerte di interesse nelle varie province o regioni del Paese.

Nelle parole di Hugo “Cachorro” Godoy, Segretario Generale della CTA Autonoma: “L’installazione del nome Adriana nel nostro campus è perché riunisce un insieme di capacità come la formazione, l’azione politica e il lavoro sindacale, oltre alla esserlo Ciò che hanno detto i fondatori dell’Associazione degli Insegnanti e del CONAD, È un modo di appropriarci della lotta di noi lavoratori. Ho avuto l’opportunità di condividere con lei molti momenti durante i processi contro Miguel Echecolátz e l’anello del campo. È stata la motivazione principale per ritrarre i crimini della dittatura come genocidio.

READ  Altri dispositivi Motorola con 5G (Aggiornato 2022)

Per informazioni e iscrizioni: www.iefctaa.org/campus

Desideria Zullo
Desideria Zullo
"Educatore generale della birra. Pioniere del caffè per tutta la vita. Sostenitore certificato di Twitter. Fanatico di Internet. Professionista dei viaggi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles