Aprile 22, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gli Stati Uniti hanno appaltato un blocco delle dimensioni dell’Italia nel Golfo del Messico

Un grande blocco situato nel Golfo del Messico, grande quanto l’Italia, Il bando è stato emesso Recentemente Per la perforazione di petrolio e gas. Si tratta di un totale di 73,3 milioni di acri, di cui 1,6 milioni sono stati rivendicati dall’amministrazione. Hanno partecipato 32 società, pagando 309,7 milioni di dollari per i diritti di trivellazione.

Tuttavia, l’importo fornito Il governo centrale era molto più di quello che fornivano le società. Le offerte saranno valutate dal governo nei prossimi mesi prima dell’assegnazione dei contratti di locazione.

in zona Diviso in Golfo centrale e occidentalecomprese le zone di acque profonde. La gara ha intensificato le ire delle associazioni ambientaliste Il presidente Joe Biden ha promesso di porre fine alle trivellazioni su terre e acque federali prima della sua elezione.

totale, 73,3 milioni di acri erano disponibili per le società di perforazione, che equivalgono a 30 milioni di ettari, circa le dimensioni dell’Italia. 259 operazione chiamata locazione, Ha una capacità di estrazione di petrolio di oltre 1 miliardo di barili 4,4 miliardi di piedi cubi di gas nei prossimi 50 anni, secondo il governo.

L’offerta arriva due settimane dopo che l’amministrazione Biden ha approvato il controverso progetto Willow. Lì, ConocoPhillips perforerà da tre località a Willow, la National Petroleum Reserve dell’Alaska. Stimano che ci siano 600 milioni di barili di petrolio. Ciò rappresenterebbe un investimento di 8.000 milioni di dollari.

“Nella prima metà della sua presidenza, Joe Biden ha guidato con una visione per cambiare il clima, ma nella seconda metà Sembra indicare un cambiamento climatico catastroficoIl CEO di Sierra Club, Ben Jealous, ha avvertito.

READ  I codici Italia chiudono il declino; Investing.com Italia 40 -0,62% in calo attraverso Investing.com

Un tratto separato e ancora più grande della baia, noto come Lease 257, È coinvolto in un conflitto legale E anche l’ultimo lotto rischia di finire in tribunale, poiché una coalizione di gruppi ambientalisti mira a bloccarlo. Non si sa quanto interesse ci sarà: C’era solo un’offerta in una gara d’appalto di dicembre a Cook Inlet, Alaska.

Da parte sua, la National Association of Ocean Industries, un gruppo di informazione per i trivellatori offshore, ha definito la mossa “Una componente chiave della Strategia Energetica Nazionale Garantirà che gli americani possano continuare a esistere Accesso all’energia domestica essenziale che sia sicura, sostenibile e prodotta in modo efficiente”.