Ottobre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

HIP acquista sei hotel in Italia

Partner di investimento alberghiero (Anca) Dà un forte impulso alla sua espansione europea. La società di investimenti alberghieri di Blackstone Group e primo proprietario di un hotel nell’Europa meridionale ha annunciato questo venerdì il suo primo investimento in Italia con l’acquisizione di sei hotel.

Ha firmato un accordo strategico con HIP Resort delle scimmie sul mare, Proprietario e operatore principale di Transcelpine Resort Hotels per l’acquisto e la conversione di sei hotel costieri sulle isole SardegnaSicilia, Due dei siti turistici più affermati sulla rampa del Mediterraneo.

Secondo HIP, Mangia Group, che ha quasi 50 anni di esperienza nel settore alberghiero, sarà l’operatore e il partner dei lodge.

Il portfolio comprende tre hotel in Sardegna (Gala Blu, Marmorataacrosto) E tre in Sicilia (?, CostanzaPolina),

In totale rappresentano più di 1.900 camere in posizioni privilegiate lungo la costa, con circa 85 85 milioni investiti per convertirle nel segmento del lusso.

Veduta aerea dell’Hotel de Brugoli (Sicilia).

Il Marcello Mangia, Presidente Grubo Mangia, “Sono orgoglioso e orgoglioso di annunciare questa ‘joint venture’ con un partner prezioso come HIP”.

Mangia aggiunge”Aeroviyaki, recentemente ribattezzato Monkey’s Resort by the Sea, la cui strategia supporta una significativa partecipazione nella ‘joint venture’ e sovrintende alla gestione di tutti gli asset in portafoglio.

Secondo il presidente di Mangia, “Questo accordo è un passo fondamentale verso il raggiungimento degli ambiziosi obiettivi di crescita del nostro gruppo, volti al ripristino degli asset nel segmento del tempo libero di fascia alta, con una forte attenzione alla sostenibilità, alla digitalizzazione e al concetto innovativo di lusso accessibile”.

Per la sua parte, Fondatore e CEO di HIP, Alejandro Hernández-Puértolas, “Questa acquisizione integra la leadership di HIP nell’Europa meridionale. Continuiamo ad avanzare nel nostro piano di sviluppo strategico. Abbiamo già attività in paesi simili al turismo di qualità in Spagna, Grecia e Portogallo. Un partner strategico come la famiglia Mangia, con quasi cinquanta anni di esperienza nel settore in Italia.” È importante continuare a crescere e trasformare gli asset.”

Entrata per la prima volta in Italia, HIP possiede oggi 71 hotel con 21.241 camere. Oltre alla Transilvania, ha società in Spagna, Grecia e Portogallo.