martedì, Luglio 16, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Il gelo è stato scoperto su alcuni vulcani di Marte

Questa scoperta solleva interrogativi su ipotesi legate alle dinamiche climatiche del Pianeta Rosso

Scoperto da un team di scienziati Gelo sui vulcani Tharsis su Marte – La più alta del sistema solare – e si trova vicino all’equatore del pianeta, un luogo dove si riteneva impossibile che ci fosse ghiaccio. Questa scoperta ha messo in dubbio le ipotesi riguardanti la dinamica climatica del Pianeta Rosso.


L’Agenzia spaziale europea si sta preparando a studiare le nuvole, gli aerosol e il loro impatto sul clima

Per saperne di più

“Abbiamo pensato che fosse improbabile che si formasse del ghiaccio attorno all’equatore marziano, perché la combinazione del Sole e della sottile atmosfera mantiene le temperature relativamente alte durante il giorno, sia sulla superficie che in cima alle montagne, contrariamente a quanto pensavamo Terra”, come ci si potrebbe aspettare. Adomas Valentinas, che ha condotto lo studio Come studente di dottorato presso l’Università di Berna, Svizzera.

Acqua su Marte

Capire dove si trova l’acqua su Marte e come si comporta è importante per le future missioni e l’esplorazione umana su Marte. pianeta.

Per saperne di più su tutto questo, Agenzia spaziale europea (ESA) Contiene il Trace Gas Orbiter (TGO) della missione ExoMars equipaggiato con il Mars Color Surface Imaging and Stereolithography System (CaSSIS), che dall’aprile 2018 osserva Marte e invia immagini a colori di alta qualità della superficie del pianeta.

(Vi invitiamo inoltre a leggere: Un’università americana scopre i benefici della buccia d’arancia per cuore e vasi sanguigni )

Grazie a queste immagini, la squadra ha guidato San Valentino È stato in grado di scoprire per la prima volta il gelo marziano vicino all’equatore planetario.

READ  Il nuovo ZTE nubia Pad 3D visualizza contenuti 3D senza bisogno di occhiali

Secondo lo studio, la brina dura solo poche ore dopo l’alba, prima di evaporare alla luce del sole, ed è molto sottile, misurando un centesimo di millimetro di spessore, o fino a 100 millimetri di larghezza. Capello umano.

Agenzia spaziale europea e Arianespace (12789304)

L’Agenzia spaziale europea e Arianespace condurranno una missione per studiare il vento solare

Per saperne di più

Ma si stima che questo gelo occupi un’area molto vasta, nascondendo circa 150.000 tonnellate di acqua che si sposta dalla superficie al suolo. Atmosfera giornalieri durante le stagioni fredde, equivalenti a una sessantina di piscine olimpioniche.

Tharsis, regione di Marte Dove si trova il permafrost, ospita numerosi vulcani, molti dei quali massicci, che si innalzano sopra le pianure circostanti fino ad altezze che vanno da una a due volte l’altezza del Monte Everest sulla Terra. Il Monte Olimpo, ad esempio, è largo quanto la Francia.

Il gelo continua a depositarsi Vulcano Calderas, che sono grandi cavità alla sommità create durante le eruzioni passate. I ricercatori suggeriscono che il modo in cui l’aria circola su queste montagne crea un microclima unico che consente la formazione di sottili macchie di brina.

Il team ritiene che modellando il modo in cui si forma Gelo Potrebbe aiutare a svelare i misteri di Marte, come capire dove si trova l’acqua e come si muove, oltre a comprenderne le complesse dinamiche Atmosfera del pianetaÈ essenziale per l’esplorazione futura e la ricerca di possibili segni di vita.

Vuoi accedere a tutti i contenuti di alta qualità senza limiti? ¡Iscriviti qui!

Desideria Zullo
Desideria Zullo
"Educatore generale della birra. Pioniere del caffè per tutta la vita. Sostenitore certificato di Twitter. Fanatico di Internet. Professionista dei viaggi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles