Ottobre 2, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il prezzo del gas naturale è sceso a 223,75 euro al megawattora dopo il massimo di lunedì

© Reuters. Il prezzo del gas naturale è sceso a 223,75 euro al megawattora dopo il massimo di lunedì

Madrid, 16 agosto (.). – Il prezzo del gas TTF nei Paesi Bassi, riferimento nel mercato europeo, è leggermente sceso oggi alla chiusura delle borse europee, passando a 223,75 euro per megawattora (MWh), con un calo del 2,7%, il giorno dopo ha registrato massimi record alla chiusura Le autorità tedesche hanno parlato della mancanza di garanzie di approvvigionamento in inverno.

Secondo i dati di mercato, il gas naturale è salito ieri al limite massimo di chiusura di 230 euro megawattora dopo essere salito dell’11,73%.

Il prezzo massimo del gas naturale durante la sessione del 7 marzo ha raggiunto i 335 euro per megawattora dopo l’invasione russa dell’Ucraina. Quel giorno ha anche fissato il numero di chiusura precedente a $ 212.

Il ministro dell’Economia e del clima tedesco, Robert Habeck, ha confermato oggi che non ci sono garanzie per il prossimo inverno, nonostante la celebrazione odierna della firma di un protocollo d’intesa con le compagnie energetiche in merito alla fornitura di stazioni galleggianti di gas naturale liquefatto.

“Non c’è uno scenario garantito per il prossimo inverno. Per questo la situazione e la sfida sono molto dinamiche”, ha detto alla stampa dopo aver firmato con le società energetiche Uniper (ETR :), RWE (ETR 🙂 e MoU sulle stazioni. a Brunsbüttel e Wilhelmshaven, che entrerà in vigore tra la fine di quest’anno e l’inizio del prossimo.

Il ministro ha detto di vedere “progressi” in una situazione difficile, ma anche “contravvenzioni” più e più volte, citando il “comportamento irregolare” del presidente russo Vladimir Putin e pretesti come il gasdotto Nord Stream 1 e le turbine per limitare il flusso di gas russo.

READ  L'acquisizione di Telecom Italia da parte di KKR riapre la ricerca di fondi per le principali società di telecomunicazioni | comp