Febbraio 28, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il ramo legislativo accompagnerà il piano di Maduro di trasformare il Venezuela – Escambray

La strategia del governatore sarà presente nell'agenda legislativa per il periodo 2024-2025, iniziata il 5 gennaio.

Maduro si è ispirato alle Cinque Armonie e agli obiettivi del Piano Patria per proporre le Sette Trasformazioni. (Immagine: campana)

Il presidente dell'Assemblea nazionale venezuelana (Parlamento), Jorge Rodriguez, ha dichiarato martedì che l'autorità legislativa accompagnerà i sette piani di trasformazione presentati dal presidente Nicolas Maduro.

Sul suo account social mai.

Sempre martedì, il secondo vicepresidente del Parlamento America Pérez ha annunciato che la strategia del presidente, qui conosciuta come Plan7-T, sarà presente nell'agenda legislativa per il periodo 2024-2025, iniziato il 5 gennaio.

Il giovane deputato ha incontrato oggi i presidenti delle 15 commissioni permanenti per discutere la proposta di Maduro e hanno espresso il loro apprezzamento per il fatto che questa costituirà la base per elaborare leggi che aiuteranno le persone a risolvere i problemi sociali, politici ed economici.

Peres ha annunciato che nella prossima sessione dell’Assemblea Nazionale presenterà in sessione plenaria l’agenda dell’anno in corso, che “sarà una tappa di vittoria e di ripresa”, si legge in un comunicato stampa.

Ha spiegato che il Capo dello Stato si è ispirato ai cinque consensi, oltre agli obiettivi del Piano Patria, per proporre le sette trasformazioni relative alla modernizzazione economica, alla completa indipendenza, alla pace, alla sicurezza e all'integrità, oltre alle politiche sociali e politiche. riforma. Ambiente e geopolitica.

Il giorno precedente, nel suo messaggio commemorativo annuale e nella sua dichiarazione alla nazione per il 2023 davanti all’Assemblea nazionale, Maduro aveva annunciato che le sette trasformazioni contribuiranno allo sviluppo globale e trasformeranno la nazione in una potenza entro il 2030.

READ  Le ultime notizie accurate e dirette dalla guerra della Russia in Ucraina

Il Presidente ha sottolineato che le linee d'azione devono essere integrate nel dialogo nazionale e sviluppate come un'unica squadra, per poi essere assunte come un grande accordo nazionale che porterà nei prossimi anni ad una nazione sana, prospera e dotata di benessere sociale. E uguaglianza.

La trasformazione economica cerca di modernizzare tutti i metodi e le tecniche per produrre ricchezza nazionale, il che porta a consolidare la diversificazione economica, al fine di creare un nuovo modello di esportazione.

Allo stesso modo, la geopolitica propone di portare il Venezuela e la sua leadership nella nuova configurazione globale, e in questo contesto “proponiamo di ricostruire l’integrazione dell’America Latina e dei Caraibi”, rafforzando i paesi BRICS (Brasile, Russia, India, Cina e Sud Africa).

Ha anche sottolineato che essa contribuisce alla nascita di un mondo multipolare e multicentrico.