Aprile 24, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il turismo è aumentato del 6,1% durante la Settimana Santa in Guatemala

Complessivamente abbiamo registrato 3 milioni 138mila 257 visitatori residenti nel Paese e 143mila 203 stranieri, la maggior parte dei quali provenienti da El Salvador, ha spiegato il direttore dell'istituto locale deputato alla gestione del settore, Harris Whitbeck.

Il funzionario ha aggiunto che questi numeri contribuiscono al successo della ripresa di questa attività economica quattro anni dopo l’annuncio della pandemia di Covid-19.

Durante la stagione, le destinazioni più visitate sono state La Antigua Guatemala, Retalhuleo, Quetzaltenango, Pacific Beaches, Isabel, Atitlan, Verapaces, Esquipulas e Petén.

Da parte sua, il capo della Camera del Turismo del Guatemala (Camtor), Rolando Schweikert, ha spiegato che il tasso di occupazione degli alberghi durante questo periodo è stato diverso.

Ha notato che alcuni quartieri hanno registrato una capacità del 75 o 80% e altri erano completamente pieni, ma – ha notato – con l'afflusso di turisti nazionali e stranieri, il settore è stato completamente riattivato al livello pre-pandemico.

Il numero di tre milioni 281mila e 460 passeggeri si avvicina alla stima fatta dall'Istituto guatemalteco del turismo (Inguat), mentre il beneficio economico di circa 350 milioni di dollari ha superato i 338 milioni previsti.

La Quaresima e la Settimana Santa, patrimonio culturale della nazione dal 2008, hanno rivelato la loro fede, devozione e fervore unici, attraverso la lavorazione dei tappeti, il pellegrinaggio e la gastronomia esemplare.

In una stagione simile a quella dell’anno precedente, Ingwat contava 2 milioni 971mila 889 turisti nazionali e 134mila 291 stranieri, testimoni di esperienze autentiche e intrise di misticismo.

NBG/Zn

READ  Barbados apre un'ambasciata nel Metaverse e apre la carriera diplomatica virtuale | Tecnica