Ottobre 16, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Johnny Depp dice che “Nessuno è al sicuro” dalla cultura della cancellazione

Johnny Depp, il protagonista oggi in Festival di San Sebastian (Spagna settentrionale), che sarà consegnato stasera da P.Remio Donostia, ha confermato questo mercoledì 22 settembre 2021 in una conferenza stampa che “Nessuno è al sicuro da Cultura della cancellazione“.

Alla domanda quanto la cultura della cancellazione dopo le polemiche provocate dalla concessione Premio Donostia L’attore che è stato coinvolto in una battaglia legale per un accusa di maltrattamento.

Depp ha ritenuto la situazione “troppo complicata” e che quando è stato colpito da questi “giudizi momentanei basati sull’aria inquinata”, la sua prima reazione è stata di incredulità.

L’attore ha indicato “movimenti” che è apparso “con le migliori intenzioni, ma poi è sfuggito di mano al punto che Nessuno è al sicuro“.

“È qualcosa che non riguarda solo me, colpisce molte persone, Uominie DonneFinché si è disposti a dire una frase.” “C’è un punto che si pensa esista Normale, ma no”.

Il protagonista dell’epica ‘Pirati dei CaraibiHa chiesto pubblicamente a tutti coloro che hanno assistito a un’ingiustizia di non restare a guardare. “Quando c’è un’ingiustizia contro di te o contro qualcuno che ami o in cui credi, alzati e non stare fermo, perché ha bisogno di te.”

Stanotte riceverai Premio Donostia Per essere “uno dei più Talentuoso e Versatile e versatile Cinematografia contemporanea”, un anno dopo aver visitato questo festival per presentare “Crock of Gold: A Few Rounds with Shane MacGowan”, di Tempio Giuliano, che ha coprodotto e vinto Premio Speciale della Giuria.