Giugno 28, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La Banca centrale europea potrebbe aumentare i tassi di interesse di 50 punti base a luglio se l’inflazione aumenta di un decennio

Amsterdam – Il capo della banca centrale olandese Klaas Knott ha dichiarato al programma televisivo olandese College Tour: – La BCE dovrebbe aumentare il suo tasso guida di 25 punti base a luglio, ma non dovrebbe ancora escludere un aumento più alto.

“Il primo aumento dei tassi è previsto per la riunione di politica monetaria del 21 luglio e mi sembra realistico”, ha affermato Knot.

Tuttavia, lo ha aggiunto Banca Centrale Europea Dovrebbe mantenere la porta aperta per un’azione più ampia se i dati nei prossimi mesi indicano che l’inflazione si sta “allargando o accumulando”.

“Se questo è il caso, un altro aumento non dovrebbe essere escluso”, ha detto Knott. “In questo caso, il prossimo passo logico sarebbe mezzo punto percentuale”.

I mercati finanziari si aspettano attualmente un aumento del tasso sui depositi di 97 punti base nel resto dell’anno Banca Centrale Europeaattualmente a -0,5%, con la prima scadenza a luglio e le successive metriche a ogni riunione di politica monetaria di quest’anno.

Il Banca Centrale Europea Si riunirà il 9 giugno, ma ha sostanzialmente escluso un rialzo dei tassi in quella data, pur continuando ad acquistare titoli di Stato.

La sua guida afferma che i tassi di interesse possono essere aumentati solo dopo la fine degli acquisti di obbligazioni, cosa che dovrebbe avvenire a metà anno.

Un aumento dei tassi di interesse sta diventando più urgente poiché l’inflazione, al livello record del 7,5%, dovrebbe rimanere al di sopra dell’obiettivo del 2%. Banca Centrale Europea Nei prossimi anni aumenterà anche la pressione sottostante sui prezzi.