Settembre 16, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La competizione ufficiale, con Oscar Martinez, Penelope Cruz e Antonio Banderas, è stata presentata alla Mostra del Cinema di Venezia

Oscar Martinez, Penelope Cruz e Antonio Banderas, campioni ufficiali della competizione – Copyright HUBERT BOESL

La 78th edizione del Festival del Cinema di Venezia ha una presenza argentina e concorso ufficiale È iniziato con buone prospettive di speranza di vincere il premio. Il film interpretato da Oscar Martinez, Penelope Cruz e Antonio Banderas, come prediceva il suo nome, partecipa alla competizione ufficiale per il film. leone d’oroe ha raccolto una standing ovation alla sua prima esibizione davanti alla stampa, che a volte ha dimenticato il protocollo e ha suscitato risate tra i frequentatori dell’emblematica città italiana.

Gaston Dobrat e Mariano Cohen, direttori ufficiali di gara.  COPYRIGHT HUBERT BOESL
Gaston Dobrat e Mariano Cohen, direttori ufficiali di gara. COPYRIGHT HUBERT BOESL

Questa sarà la terza volta che Cohen e Dobrat partecipano alla prestigiosa competizione dopo quella il mio capolavoro e Cittadino brillanteIl film con Oscar Martinez Coppa Volpi per il miglior attore. “Era il festival che volevamo prima. È un festival frequentato da un pubblico molto caloroso, gli italiani, un pubblico che sa molto di cinema. Oltre ad essere caldo, può essere anche piuttosto duro: fischi e fischi non sono un problema. È bello, è pieno di adrenalina, volevamo mostrare il nostro film lì”, ha detto Dubrat qualche giorno fa in conversazione con Teleshow Quando si immaginano le aspettative con il suo nuovo nastro.

Oscar Martinez, il protagonista della competizione ufficiale, ha già vinto il Brilliant Citizen Award.  COPYRIGHT HUBERT BOESL
Oscar Martinez, il protagonista della competizione ufficiale, ha già vinto il Brilliant Citizen Award. COPYRIGHT HUBERT BOESL

In questa occasione i registi si rivolgono a un mondo tutto loro: l’ego degli attori, in questo caso interpretati da Banderas e Martinez, e le eccentricità del regista, interpretato da Cruz, pronto a tutto, protetto da presunte intenzioni di farsi il succo degli artisti. Il film parla di un uomo d’affari multimilionario nell’industria farmaceutica, che ha raggiunto una certa età, che vede che il mondo intorno a lui vede solo un uomo che guadagna denaro e in modo oscuro “, ha spiegato Dubrat per questo mezzo.

L'eleganza di Penelope Cruz alla Mostra del Cinema di Venezia.  COPYRIGHT HUBERT BOESL
L’eleganza di Penelope Cruz alla Mostra del Cinema di Venezia. COPYRIGHT HUBERT BOESL

A questo punto, l’imprenditore vuole fare qualcosa per prenderne le distanze e creare un’altra immagine. “Pensa a quello che può fare e decide di fare un film che calchi il tappeto rosso, si circondi di artisti di livello mondiale e abbia un prestigio. La regista del momento, Penelope Cruz, sceglie i due attori più importanti che si odiano nella vita reale in questo momento: Antonio Banderas e Oscar Martinez”, Curriculum Duprat.

Opere teatrali di Antonio Banderas a Venezia Copyright HUBERT BOESL
Opere teatrali di Antonio Banderas a Venezia Copyright HUBERT BOESL

“Questo regista, come alcuni registi nella vita reale, ha questa tesi che devi affrontare gli attori durante le prove per avere un maggiore controllo sulla situazione, come se fosse un beneficio artistico. Anche se sembra incredibile, lo è. Lo è. ” Lo fa tra le altre cose che gli accadono, molto selvaggio e divertente”, ha continuato uno dei registi.

Antonio Banderas e Oscar Martinez accompagnano Penelope Cruz al 78esimo Festival del Cinema di Venezia a Venezia, Italia.  4 settembre 2021. REUTERS/Yara Nardi
Antonio Banderas e Oscar Martinez accompagnano Penelope Cruz al 78esimo Festival del Cinema di Venezia a Venezia, Italia. 4 settembre 2021. REUTERS/Yara Nardi

spirito comico concorso ufficiale Spostato dietro le quinte. E i suoi registi si sono concessi di scherzare sulle scene di Chululagi con le star spagnole. “non c’era, Non facciamo nemmeno una foto insieme. Il lavoro è stato molto intenso e non abbiamo chiesto foto. Me ne sono dimenticato”, ha detto ridendo Cohen.Ammetto che stavo per chiedere a Banderas di fare Il gatto con gli stivali (a partire dal compagno), ma non ho mai osato”, ha ammesso Dobrat e ha provato per una potenziale asta: “Dice anche di no, dove mi nascondo? Devo andare, lascio il film.”

Cohn, Banderas, Cruz, Martínez e Duprat, i volti visibili della competizione ufficiale Copyright HUBERT BOESL
Cohn, Banderas, Cruz, Martínez e Duprat, i volti visibili della competizione ufficiale Copyright HUBERT BOESL

Continuare a leggere: