Maggio 19, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La NASA conferma che l'oggetto penetrato nel tetto di una casa in Florida proveniva dalla stazione spaziale

La NASA conferma che l'oggetto penetrato nel tetto di una casa in Florida proveniva dalla stazione spaziale

La NASA ha confermato lunedì che un oggetto misterioso che ha sfondato il tetto di una casa in Florida il mese scorso era un pezzo di equipaggiamento scartato dalla Stazione Spaziale Internazionale.

L'oggetto cilindrico caduto sull'abitazione di Napoli l'8 marzo è stato inviato al Kennedy Space Center di Cape Canaveral per essere analizzato.

L'agenzia spaziale ha affermato che si tratta di una striscia di metallo utilizzata per posizionare le vecchie batterie su una piattaforma di ricarica per lo smaltimento. La piattaforma è stata lanciata dalla stazione spaziale nel 2021 e si prevedeva che il suo carico utile sarebbe bruciato entrando nell'atmosfera terrestre, ma un pezzo è sopravvissuto al viaggio.

La moneta pesa 700 grammi (1,6 libbre) e misura 10 cm (4 pollici) di altezza e 4 cm (1,5 pollici) di larghezza.

Alejandro Otero, il proprietario della casa, raccontò allora a WINK TV che era in vacanza e che suo figlio gli aveva raccontato l'accaduto. Otero tornò a casa sua per controllarlo e si rese conto che l'oggetto aveva attraversato il soffitto e distrutto il pavimento.

“Stavo tremando. Non potevo crederci. Quali sono le probabilità che qualcosa cada sulla mia casa così forte da causare così tanti danni” ha detto Otero “Sono così grato che nessuno sia rimasto ferito?”

READ  Meteor Watch aggiunge nuovi telescopi