Maggio 20, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La presenza di Trump O’Sullivan giocherà la finale dei Mondiali dei suoi sogni

EIl World Snooker Championship ha raggiunto la finale che tutti sognavano, Judd Trump Davanti al leggendario Ronnie O’Sullivan. Il primo ha vinto la semifinale contro Marco Williams Mentre il missile è passato John Higgins.

Williams ha accarezzato una delle risposte più selezionate di tutti i tempi a causa di Recupera da un deficit di 12-5 e conduce 16-15 Trump, che aveva già vinto il titolo nel 2019, ha accettato i suoi ultimi “due fotogrammi” in modo drammatico.

Hai solo provato a fare il tiro giusto al momento giusto. Sono stato coerente e ho sempre detto che la perseveranza vince questo torneo

Ronnie O’Sullivan

Più confortante è stata la vittoria di O’Sullivan (17-11), che All’età di 46 anni, è diventato il giocatore più anziano a raggiungere la finale dai tempi di Ray Reardon nel 1982.. O’Sullivan, che ha vinto il titolo nel 2001, 2004, 2008, 2012, 2013 e 2020, cerca di eguagliare i sette titoli detenuti dallo scozzese Stephen Hendry, che ha dominato in modo schiacciante gli anni ’90.

Il torneo, come dal 1977, si svolge al Crucible Theatre di Sheffield (Inghilterra), Inizia domenica pomeriggio e dura lunedì sera. Oltre ad un premio di 500.000 sterline (circa 600.000 euro) è anche In palio il numero 1 al mondo.

Rooney è stato un eroe per me crescendo ed è già il miglior giocatore di sempre, ma penso che voglia confermarlo con un settimo titolo.

Judd Trump

“È sempre stato il mio sogno giocare in finale contro Rooney. Ci sono stati momenti in cui pensavo che non sarebbe mai successo, ma ora eccolo qui.. Rooney è stato un eroe per me crescendo – a 14 anni di distanza – e in effetti il ​​miglior giocatore che sia mai esistito, ma penso che voglia confermarlo vincendo il suo settimo titolo. Sta cercando di minimizzarlo, ma penso che sia più determinato che mai”.

READ  L'argentino Solari sa che all'America manca il coraggio di vincere

Il giocatore del Bristol non si è fatto scrupoli ad ammettere il favoritismo in semifinale di O’Sullivan: “In passato, Può perdere la testa o giocare perfettamente, ma ora è così fermo che non gioca colpi veloci. Non credo di riuscire a farla franca giocando al livello che ho finora in questo torneo per avere una possibilità. Ad ogni modo, sento che il mio periodo migliore ora è vicino e mi sento positivo”.

Da parte sua, O’Sullivan è stato felice di continuare a giocare in questo contendente: “È fantastico continuare a giocare a Higgins a questo livello dopo tutti questi anni.. Hai solo provato a fare il tiro giusto al momento giusto. Sono stato coerente e ho sempre detto che la perseveranza vince questo campionato”.