Maggio 22, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La Russia vieta la riesportazione di oltre 200 tipi di prodotti

Secondo l’articolo, l’elenco include tecnologie, comunicazioni, apparecchiature mediche, veicoli, macchine agricole, apparecchiature elettriche, vagoni, locomotive, container, turbine, macchine per la lavorazione di minerali e pietre, schermi, proiettori, tra gli altri.

Il divieto sarà in vigore fino alla fine del 2022 ed è volto a garantire la stabilità del mercato nazionale.

Il ramo esecutivo ha preso questa decisione in conformità con il decreto presidenziale “Sull’applicazione di misure economiche speciali nel campo delle attività economiche estere per garantire la sicurezza della Russia”.

La decisione stabilisce che l’esportazione di queste merci è limitata a tutti i paesi esteri, ad eccezione degli Stati membri dell’Unione economica eurasiatica (EEU), dell’Abkhazia e dell’Ossezia meridionale per i quali verranno rilasciati i permessi.

Ha spiegato che queste licenze saranno rilasciate dai ministeri russi dell’agricoltura, dei trasporti, dell’industria e del commercio, delle finanze e delle risorse naturali.

L’8 marzo il presidente russo Vladimir Putin con decreto ha ordinato di limitare o vietare l’esportazione e l’importazione di singoli prodotti e materie prime durante l’anno secondo le liste che il governo ha dovuto stabilire. Allo stesso tempo, è stato stabilito che le misure non si applicano alle merci trasportate dai cittadini per uso personale.

Mosca ha concordato una serie di disposizioni economiche e finanziarie per far fronte alle potenti batterie di oltre 2.800 misure punitive straniere applicate contro il Paese dalla metà del mese scorso, soprattutto dopo l’inizio dell’operazione militare in Ucraina il 24 febbraio.

Gli Stati Uniti, il Regno Unito, il Canada, il Giappone e i paesi dell’Unione Europea hanno imposto nuove sanzioni alla Russia nei confronti di settori chiave del commercio, della finanza, dell’energia, delle esportazioni e dell’aviazione.

READ  Biden enfrenta dasafios en EEUU

Le restrizioni includevano la parziale disconnessione delle banche russe dal sistema di pagamento internazionale Swift, la chiusura dello spazio aereo delle sue compagnie aeree, la paralisi delle riserve internazionali della Banca centrale russa e il divieto di acquisto di petrolio da parte di Washington.

meme / noioso