Novembre 29, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Lehecka ferma Attaccante e raggiunge la finale a Milano | Tour ATP

Jiri Lehecka è ancora in fiamme e non si ferma. Lungo la strada, ha collezionato la più grande vittoria della sua stagione venerdì battendo Dominic Stryker di Southbau per 4-1, 4-3 (4), 2-4, 4-1 per raggiungere la partita di campionato all’Intesa Sanpaolo Next. Finali ATP a Milano.

Il 21enne, che è andato 2-1 durante la fase dei quarti di finale, ha prodotto una bella dimostrazione di tiri su Allianz Cloud, cronometrando perfettamente i suoi colpi a terra per lo spinner e contenendo Stricker.

“Oggi penso che tutto sia andato come volevo”, ha detto Lechka. “Io e la mia squadra abbiamo parlato di questa partita ieri e oggi e il piano era solo quello di rilassarmi in campo e godermela il più possibile. Dominic ha giocato benissimo qui, quindi sono davvero felice della mia vittoria”.

Il ceco ha sparato 21 tiri vincenti ed è stato preciso dalla linea di fondo in ogni occasione, chiudendo efficacemente la rete per guadagnare punti in modo efficiente durante gli 82 minuti della partita. Con la base di allenamento nella partita, Lehecka è stato in frequente contatto con Michel Navratil, che lo ha aiutato a guidarlo verso la vittoria.

Lekia affronterà il britannico Jack Draper o l’americano Brandon Nakashima, quarto seme, nella finale di sabato sera. La quinta testa di serie Nakashima ha giocato durante la fase del pettirosso, dove è caduta in due set.

Potrebbe piacerti anche: Le stelle brillano al Nitto ATP Finals Party

Il ceco ha iniziato la stagione al 141° posto nella classifica ATP di Pepperstone. Tuttavia, ha gareggiato a Milano al 74 ° posto dopo un anno eccezionale che lo ha visto raggiungere le semifinali a Rotterdam e sollevare il trofeo dell’ATP Challenger Tour a Liberec.

READ  Il premier rinnova i diritti televisivi con NBC Sports fino al 2028 per 2595 milioni di dollari | calcio | Gli sport

L’attaccante ha collezionato cinque vittorie contro i primi 40 giocatori di questa stagione, inclusa la sconfitta del numero 23 del mondo Lorenzo Mussetti a Milano. Il ventenne, che quest’anno ha vinto due titoli ATP Challenger Tour, ha scalato il Gruppo Rosso, stabilendo un perfetto record di 3-0.