Ottobre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Lenin Montenegro guida un tour in bicicletta in Ecuador

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 dicembre 2021 – 21:58

Guayaquil (Ecuador), 12 dicembre (EFE). – Lenin Montenegro ha vinto domenica la quinta tappa, ha riconquistato la leadership della classifica generale ed è rimasto al vertice della classe Sub’23 dalla Vuelta Ciclística Ecuador, tra le città di Sangolquí a Ibarra con una distanza di 139 km.

Il giovane della squadra Movistar se l’è cavata alla grande, liberando le distanze senza il resto dei 96 corridori in gara, su 14 squadre, e si è passato in vantaggio, centrando il gol tutto solo, con un tempo di 3 ore e 26 minuti e 7 secondi. .

“Sono venuto con la mentalità di godermi questa Vuelta, mi sono preparato bene e continuerò a godermi tutto ciò che manca alla Vuelta”, ha detto il comandante in capo, che è stato retrocesso in Classe IV nella quarta tappa dall’americano Matt Govero .

Il vantaggio che ha Moreno è così grande anche sui suoi diretti corridori nella classe Sub’23 che inizia anche domani, lunedì, con la considerata “tappa regina” tra le città di Ibarra e Tulcan con una distanza di 159 chilometri, prevalentemente in salita in terreno montuoso.

Il Montenegro ha aggiunto: “La tappa di domani è molto difficile, completamente montuoso, ma abbiamo una squadra molto forte per questo tipo di terreno con uomini che hanno grandi possibilità di vincere la Vuelta”.

Da parte sua, Stalin Pointestar di Saitel è diventato uno degli altri eroi della giornata, vincendo i trofei di montagna contestati e rimanendo il loro leader, e alla fine della giornata, è stato anche il nuovo leader di Goals Welfare.

READ  L'atletica si è divisa contro gli Yankees dietro il dominante Martinez

Mentre Romel Caza di Pichincha del Team Pichincha ha guadagnato un apprezzamento per il grappling, in una gara in cui la gente del posto ha iniziato ad approfittare della salita sulle montagne, lasciando da parte i membri del team ufficiale americano.

Ebbene, il canadese Matt Govero, che ha vinto la seconda tappa, sabato è andato a guidare la generale, mentre Jean Lachance ha aperto la Vuelta vincendo la prima tappa, entrambe nelle città costiere dell’Ecuador. EFE

rm / sm / og

© EFE 2021. La ridistribuzione e la ridistribuzione di tutto o parte dei contenuti dei Servizi EFE, senza il previo ed espresso consenso di EFE SA, è espressamente vietata.