Febbraio 1, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Italia fatica a catturare i ricchi spagnoli puniti dalla grande fortuna di Sánchez

Italia È stato rivelato come uno dei luoghi più attraenti I cosiddetti ricchi spagnoli Punito da Una tassa sulla grande ricchezza Deciso da Sanchez E approvato la scorsa settimana Congresso dei Rappresentanti. Ha detto che la tassa è stata progettata principalmente per penalizzare le autonomie del PP Madrid, Andalusia o Galizia Completamente o parzialmente sovvenzionato imposta patrimoniale, La tassa può scatenare la corrente del cambio di residenza. Fino ad ora il Portogallo era una destinazione naturale per la sua vicinanza alla Spagna, ma l’Italia offre un regime più vantaggioso per le grandi fortune a cui le vittime del nuovo sistema fiscale sono sempre più interessate, secondo gli studi legali interpellati da OKDIARIO.

Dal 2019, in Italia A Regime speciale per gli imprenditori privati OPERA SENZA LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ. Tale legge presuppone che il reddito imponibile raggiunga l’importo detraibile 70%. Se l’immigrazione è al sud d’Italia, arriva anche l’esenzione 90%. Queste regioni includono Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia. Fondamentalmente, dipendenti e liberi professionisti ottengono un reddito maggiore dalla loro attività.

Inoltre, esiste un altro quadro normativo Non-dom È pensato per i patrimoni elevati e consente l’utilizzo di un’aliquota fissa, compresa tra 100.000 e 25.000 euro per ogni componente della famiglia. Questa tassazione copre tutti i redditi non di origine italiana. Invece, il reddito nazionale è tassato alle normali aliquote italiane. E una cupola non italiana è un ulteriore vantaggio Esenzione dall’imposta sul patrimonio su immobili e altri beni all’estero. Non hanno bisogno di dichiararsi.

Inoltre, e in relazione a Tassa di successione e donazioni, il Mezzogiorno prevede agevolazioni fiscali per i pensionati facoltosi che si stabiliscono in città con meno di 20.000 abitanti. Include parti Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia. La sua missione è rivitalizzare le piccole città italiane spopolate.

READ  75-72. 'Cranca' inciampa in Italia contro l'ultima squadra

Tutti i pensionati possono usufruire di questo regime speciale Pensionati Destinatari di pagamenti garantiti a vita da istituzioni pubbliche o private dall’estero. Non essendo stabilito alcun importo minimo, in linea di principio, anche l’assicurazione sulla vita è accettabile come prova, purché prometta pagamenti mensili garantiti fino alla morte. Ha un vantaggio fiscale L’aliquota fissa è del 7% Per tutti i redditi dall’estero, non solo per la pensione straniera o la retribuzione equivalente. Con questo, ci sono più pensionati Crediti di investimento Acquisito dal possesso o dalla vendita Azioni O Altre attività finanziarie Pagheranno tasse molto più basse del normale (7% invece del 26% nella maggior parte dei casi).

Come per il regime non-dom, il nuovo status di pensionato in Italia offre vantaggi Esenzione dall’imposta patrimoniale e obblighi di dichiarazione. Un’aliquota fissa del 7% può essere applicata per 10 anni e può lasciare il paese in qualsiasi momento e prima del periodo specificato.

Fino ad ora, ciò che si sa è che la tassa sulla grande ricchezza è stata battezzata dal presidente Sánchez. Linea di unitàE 3 milioni di euro colpiranno 23.000 persone con un patrimonio netto, provocando un esodo di alti redditi. Portogallo Y Andorra, ha una tassazione molto allettante e il gruppo di ex residenti in Spagna è raddoppiato negli ultimi tempi. In Portogallo, ad esempio, esiste un regime per i residenti non abituali in base al quale viene pagata un’aliquota forfettaria del 20% sui redditi guadagnati nel paese, mentre i redditi guadagnati all’estero sono esenti ai sensi dell’attuale trattato per evitare la doppia imposizione.

La novità è che sono aumentati i tentativi di cambio di indirizzo in Italia, come promesso dai soggetti giuridici interpellati. Le suddette fonti insistono sul fatto che la nuova tassa non contribuirà entrate fiscali allo Stato ed è stata adottata per “finalità politiche” per contrastare l’attuale esclusione della proprietà nei territori amministrati. B p. Ma le conseguenze possono avere una certa violazione. “Questa è una decisione che desta preoccupazione, perché coloro che intendono partire sono professionisti qualificati o coloro che hanno beni e contribuiscono ai paesi in cui emigrano, perdendo così la capacità di creare ricchezza in Spagna”, affermano. .

READ  L'Italia ha superato la Spagna come destinazione a lungo raggio per il mercato statunitense